Apple accusata di aver violato tre brevetti

In questa settimana, Apple è stata citata in giudizio per tre diverse cause relative a violazione di tre diversi brevetti.

La ClassCo ha denunciato Apple per la violazione di un brevetto relativo al “Caller ID”, in quanto la società di Cupertino è accusata di aver fatto propri due brevetti relativi alla pronuncia del nome del chiamante durante una telefonata.

La Negotiated Data, invece, ha portato Apple in tribunale per la violazione di quattro brevetti relativi all’utilizzo delle funzionalità USB su smartphone e tablet.

Infine, la Droplets ha denunciato Apple per la violazione di due brevetti relativi alla gestione delle web applications tramite browser mobile.

Ora saranno i giudici a dover decidere se tali denunce possono avere un seguito e dar vita ad una causa vera e propria.

[via]

 

News