Apple blocca gli unlock tramite IMEI degli iPhone stranieri in remoto

È di pochissimi minuti fa la notizia da parte di Veeence, persona molto vicina al Dev Team, secondo la quale Apple nella giornata di ieri avrebbe bloccato definitivamente l’unlock della baseband tramite codice IMEI di qualsiasi iPhone straniero.

La notizia è stata confermata anche da altri hacker e sviluppatori, suggerendo di non sincronizzare più gli iPhone sbloccati con questo metodo con iTunes. Lo stesso Veeence, però, fa sapere che è possibile tramite un tool scaricabile da Cydia, salvare il codice d’attivazione dell’IMEI ed impedire quindi ad Apple di bloccare il proprio telefono.

 

Tramite l’utilizzo di SAM, infatti, sarà possibile effettuare il salvataggio della chiave d’attivazione con cui si è effettuato l’unlock e, volendo, anche “deattivare” il proprio iPhone.

Apple Watch Series 7 in sconto su

Jailbreak