unc0ver 6.0.0 consente di effettuare il Jailbreak su iOS 14.3

Sfruttando una vulnerabilità del kernel, ora è possibile effettuare il Jailbreak di iOS 14.3 grazie a unc0ver.

Il team che ha sviluppato il tool per il Jailbreak “unc0ver” ha rilasciato la versione 6.0.0 del suo software, che ora consente di effettuare questa operazione su qualsiasi dispositivo da iOS 11 a iOS 14.3.

unc0ver ios 14.3

Sul sito Web di unc0ver si legge che il tool è stato testato su tantissimi iPhone con varie versioni di iOS, incluso l’ultimo iPhone 12 Pro Max con iOS 14.3. Il team spiega che il tool “utilizza eccezioni sandbox del sistema nativo” per mantenere la sicurezza durante l’accesso ai file necessari al jailbreak.

Ricordiamo che unc0ver è classificato come un Jailbreak “semi-untethered“. Una volta che l’IPA unc0ver è stata trasferita sul dispositivo, significa che avrai l’utility del Jailbreak come app sul tuo iPhone. Se il dispositivo viene riavviato, o spento e poi riacceso in seguito, il ripristino dello stato di Jailbreak non richiede la connessione a un computer, visto che l’operazione può essere effettuata direttamente da iPhone. Questo rende molto più comodo il ripristino del Jailbreak in caso di riavvio.

Maggiori info su come effettuare il Jailbreak con un0ver sono disponibili qui e nella nostra guida passo-passo.

AirPods Max disponibili su

Jailbreak