Un brevetto mostra come Apple stesse effettuando ricerche su un iPhone nano

18 ottobre 2011 di Andrea Scrimieri

Il cosiddetto “iPhone nano”, nonostante non sia mai stato presentato, è stato uno dei dispositivi su cui più si è speculato sin dall’uscita dell’iPhone. In base a quanto si evince da uno dei brevetti approvati oggi, come riporta Patently Apple, sembrerebbe tuttavia che l’azienda californiana stesse effettivamente svolgendo delle ricerche in merito al suddetto dispositivo.

Nonostante il design mostrato nel brevetto, che potete osservare voi stessi, non avrebbe motivo di esistere nel mercato degli smartphone venutosi a creare in questi ultimi anni, dimostra sicuramente quanto un ipotetico iPhone nano esistesse nella mente degli ingegneri di Apple. Questo design, opera degli ingegneri dell’azienda residenti in Francia nel 2006, ci offre una prova concreta dell’esistenza, quantomeno a livello ipotetico, di tale iDevice. E’ importante ricordare però come le aziende spesso brevettino tecnologie ed idee che potrebbero non vedere mai la luce.

Se Apple abbia accantonato definitivamente il progetto o continui a lavorarci, non ci è dato purtroppo sapere. Voi riterreste positiva l’introduzione di un iPhone nano?

[via]

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

  • Davide

    no secondo me devono continuare per questa strada e proporre ogni anno un solo iphone

  • Jsshshjs

    No!!! Si deve progredire

  • Blackbook

    Meglio di no!visto che ce gente ke vuole skermi da tv plasma sul cell uahauhauah :)

  • Paolo Calcagni

    Non avrebbe molto senso… :|