Un iPhone economico segnerà l’inizio di una nuova era per i margini di profitto in casa Apple?

21 gennaio 2013 di Giuseppe Migliorino
FEATURED

Quale dovrebbe essere il giusto prezzo del tanto vociferato iPhone economico, senza che Apple sia costretta a sacrificare la sua leadership nel campo dei margini di profitto? Jean-Louis Gassèe, ex dirigente Apple e dipendente della società dal 1981 al 1990, ha pubblicato alcuni possibili scenari (via iMore) per capire quali potrebbero essere le mosse di Tim Cook qualora decidesse di lanciare un dispositivo di questo tipo.

iPhone-5-presser-Phil-Schiller-iPhone-family-prices

Nel caso in cui Apple presentasse un iPhone a basso costo, questa mossa verrebbe ricordata in futuro come l’inizio di una nuova era per i margini di profitto (inferiori) della società e come un segnale di una nuova fase nella guerra degli smartphone. Secondo Gassèe, se Apple decidesse di entrare in questo segmento di mercato, dovrebbe stabilire due cose: che vantaggi avrò lanciando un iPhone economico e, soprattutto, questa mossa cosa significherà per il resto della mia linea di prodotti?

Ipotizzando che la produzione dell’iPhone economico costerà ad Apple 100$ (circa la metà di quanto le costa un iPhone 5) e considerando che sull’iPhone 5 la società di Cupertino ha un margine percentuale del 60%, allora questo iPhone economico dovrebbe essere commercializzato al prezzo di 299$ per mantenere gli stessi margini. Ma questo è un prezzo ancora troppo alto per entrare effettivamente nel mercato degli “smartphone economici”.

Se Apple punta invece al segmento dei 199$, il margine di guadagno scende al cinquanta percento. Bloomberg, però, parla di un prezzo che dovrebbe aggirarsi tra i 149$ ei 199$. A 149$, il margine scenderebbe al 30%, giusto la metà di quello dell’iPhone 5. E per raggiungere la cifra da sogno di 99$? Apple, per mantenere il margine minimo del 30%, dovrebbe spendere meno di 75$ per produrre un singolo iPhone, circa un terzo di quanto attualmente costa produrre un iPhone 5.

Se Apple decidesse davvero di imboccare questa strada, Gassèe pensa che tale scelta rivoluzionerebbe le strategie dell’azienda, soprattutto alla luce del fatto che, ad oggi, è la leader indiscussa nel campo dei margini di profitto nel mercato smartphone.

In altre parole, un iPhone economico verrebbe realizzato non per avere milioni di nuovi clienti, ma solo per portare avanti una strategia che apra le porte ad una nuova fase nella guerra degli smartphone. E’ vero, l’iPhone è nato come smartphone esclusivo e di fascia alta, ma le cose, rispetto al 2007, sono cambiate e non si può mungere una mucca così a lungo, altrimenti si rimane son il solo secchio in mano. Vuoto.

La diffusione degli smartphone negli Stati Uniti e in altri mercati chiave come quello europeo ha ormai superato la soglia del 50% già dalla scorsa estate, per cui, nel conquistare il restante 50% e nell’avere un ruolo rilevante nei mercati emergenti (con un miliardo di possibili nuovi clienti), giocherà un ruolo decisivo la strategia del prezzo. Nei mercati emergenti, come quello brasiliano o indiano, ci saranno poche persone che potranno permettersi un iPhone 5, mentre la gran parte degli utenti guarderà a dispositivi di fascia bassa (dai 200$ in giù) non potendo permettersi di spendere 700 e più dollari. Ad oggi, nel mercato degli smartphone economici, Android la fa da padrona e offre soluzioni anche inferiori ai 99$. Per questo, Apple ha quote di mercato bassissime in alcune nazioni e solo un iPhone economico potrebbe risollevarne le sorti.

Insomma, si tratta di pura matematica: il successo dell’iPhone economico sarà strettamente legato al prezzo, ma in nessun modo questo prezzo potrà offrire ad Apple un margine vicino al 60%, così come invece è successo in questi ultimi anni. Apple non può quindi ignorare la matrice prezzo per l’iPhone e deve creare una alternativa migliore all’acquisto di un iPhone 3GS o iPhone 4 da 8/16GB. Certo, magari Apple non deve per forza di cose realizzare un iPhone a 99$, sarebbe davvero un prezzo troppo basso per i suoi standard, ma deve trovare un giusto compromesso. Pensate all’iPad mini: costa 329€, anche 150-200€ in più rispetto a tablet  economici prodotti da Amazon e altre aziende, ma ha riscosso un grande successo proprio perchè proposto ad un prezzo nè troppo alto, nè tanto basso da comprometterne la qualità.

Trovare un gisuto compromesso tra prezzo e qualità potrebbe dare ad Apple la possibilità di competere in quei paesi dove, ad oggi, non c’è partita e che nei prossimi mesi diventeranno cruciali nel mercato degli smartphone. Anche perchè, nei paesi emergenti è molto più difficile offrire terminali tramite offerte degli operatori o a rate, dato che pochi potenziali clienti hanno accesso al credito e ancor di meno sono culturalmente propensi a impegnarsi per 24-36 mesi per un piano tariffario. In quei paesi si preferisce la ricaricabile, che può essere tenuta sotto controllo e che non ha vincoli di alcun tipo.

Vedremo come Apple saprà muoversi… se effettivamente decidesse di realizzare un iPhone a basso costo!

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

  • Morenosalvador

    Che schifo, sapevo di non acquistare l’iPh 5 by More. Ps come il solito Apple tace, che rispetto per i clienti, che sborsano centinaia di € !!!!!!

  • Stallone

    Secondo me sui 300 euro sarebbe già una rivoluzione. Concorrenza sbaragliata senza dubbio

  • bimbominkapplefanboy

    non penso proprio…mica è samsung: apple non si può abbassare a vendere un prodotto economico, ma sempre al top, a soli 300..il prezzo giusto per un iphone economico secondo me dovrebbe essere intorno a 599

  • http://www.facebook.com/daniele.demilio Daniele D’Emilio

    100€ in meno di un 5?? Affarone

  • http://www.facebook.com/daniele.demilio Daniele D’Emilio

    Non credo proprio. Apple non sforna mai dispositivi inferiori qualitativamente a quelli precedenti! Fra l’altro 300€ sono bassissimi per un iphone ma alti per un normare smartphone(anche se hanno sistemi operativi tuttaltro che intelligenti)

  • Rocco

    Purtroppo vedo soltanto un declino da ora a 10 anni per Apple….. Povero steve…

  • johnnytn

    Lamborghini, Ferrari fanno macchine da 25000 €? No

    Ci sono Sony, Samsung che fanno cellulari da 100/150€ così come ci sono Fiat ,Toyota, Citroen, ecc per quella fascia di prezzo.

    Non credo Apple debba scegliere quel tipo di mercato perchè il suo brand è legato a prodotti di qualità e design e quindi di prezzo superiore alla concorrenza.

    Personalmente un iphone da 150€ così come un iMac da 700€ sarebbe una caduta di stile e probabilmente decreterebbe la fine di Apple così come la conosciamo.

  • bimbominkapplefanboy

    è già un successo annunciato la presentazione di 2 modelli di iphone: apple venderà un boato anche con i nuovi modelli di iphone; vi ricordate le critiche ad ipad mini? beh ha venduto e sta vendendo più di tutti i tablet della concorrenza messi insieme e continuerà a vendere milioni e milioni di dispositivi

  • geepat

    Se esistesse una Ferrari da 25000€, chi comprerebbe una auto della concorrenza allo stesso prezzo?
    Rispondi a questo.
    C’è anche il fattore economico e della percentuale di mercato da considerare, e Apple non può permettersi di ignorarlo.

  • http://www.facebook.com/giovanni.amadei.73 Giovanni Amadei

    Ma tu ti fumi qualcosa di strano che ti inventi le cose

  • Matteo

    lascialo stare ;) lo fa apposta a scrivere certe cose infatti la gente non lo caga più! basta che guardi il suo nome per capire..

  • http://twitter.com/ducci0 Duccio

    a te farebbe piacere avere valanghe di soldi? l’avidita’ porta a fare certe scelte, pura avidita’.. La Ferrari fa auto da 250000 euro perche’ sa che non potra’ venderne milioni e quindi basa il prezzo su un giusto rapporto profitto e prezzo finale.. C’e’ da dire che la ferrari praticamente non ha concorrenza… La Apple ora si ritrova con un trend di guadagno micidiale, con una concorrenza abbastanza agguerrita e con dei prezzi di terminali che difficilmente possono ancora salire… che fare?
    secondo me non ha senso paragonare la ferrari ad apple… La ferrari non ha cifre di fatturato da fare invidia, non e’ la societa’ iu capitalizzata al mondo… Non dico che se la passa male, ma non e’ paragonabile ad Apple

  • http://www.facebook.com/lionardi00 Leonardo Rocci

    almeno torneremmo ai prezzi precedenti

  • 330 p4

    bravo bimbomink! tu si che non ti fai fregare da nessuno!!

  • 330 p4

    non penso proprio!! se cala il prezzo secondo me calano anche le vendite. i prodotti apple è risaputo che sono inferiori in termini di hardware a parità di prezzo con qualsiasi altro dispositivo. a meno che apple non si ritrovi nella cacca più liquida non farà mai un iphone meno costoso anzi, non mi stupirei se ne facessero uno più costoso, questo sarebbe proprio da apple!!!

  • dede

    e tu osi paragonare uno spuallore di terminale da 500 euro con supercar che fanno la storia?? Amico,ricoverati e chiedi una botta di psicofarmaci!

  • swsw

    e chi sforna dispositivi inferiori a quelli percedenti?? ahah il marketing vi ha bruciato i neuroni..ah si,l’iphone meglio di sempre ahhah

  • dede

    gli iphone oggi vengono regalati tramite abbonamento come la tre, a solo 29 euro hai internet,chiamate evrso tutti,sms, card cinema e in regalo l’iphone.

    Infatti ce l’hanno cani e porci ,una vera volgarità,io passo a blackbarry.

  • http://www.facebook.com/profile.php?id=100000998671880 Catalin Vale

    ma cs sono tutte queste pippe mentali??? la apple fa questa cosa da secoli con gli ipod e nessuno si è mai lamentato !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! con l’iphone sia la apple sia i clienti hanno SOLO da guadagnare, soprattutto se vende degli oggetti fatti per bene !!

  • http://www.facebook.com/profile.php?id=100000998671880 Catalin Vale

    la apple fa questa cosa da secoli con gli ipod e nessuno si è mai lamentato !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! con l’iphone sia la apple sia i clienti hanno SOLO da guadagnare, soprattutto se vende degli oggetti fatti per bene !!

  • http://www.facebook.com/profile.php?id=100000998671880 Catalin Vale

    la ferrari ha prestazioni triple, quadruple rispetto alla fiat e toyota; e costa 5 volte di più; l’iphone ha le stesse prestazioni.

  • pfelix

    spero però di no. Era bello quando i prodotti Apple erano apprezzati da pochi e con un loro prodotto si andava avanti per anni. C’è già l’iphone economico, è il 3GS; un aggiornamento al processore e si va avanti alla grande per chi ha la sola esigenza di utilizzarlo solo come telefono o ipod.

  • http://androidyou.it/ Abominable Snow Tux

    Regalato?!?!? Ecco un altro che ci casca!!! Hai fatto i conti? (29*30 ) +200 (di anticipo) = 1070€ in due anni e 6 mesi. Ahn, solo 100 SMS al mese. Se questo è regalato…

  • Paul

    Apple così come la conosciamo é già finita, svegliati dal sogno…

  • http://twitter.com/MattiaBriano Mattia Briano

    tanto per buttartela lì la Nissan GTR è più potente più veloce e più prestazionale di qualunque ferrari e costa 90.000 euro!! e il bello è che costa 90.000 euro in Italia perchè abbiamo barcate di tasse imposte dallo stato sulle auto straniere! in molti altri paesi costa pure molto meno! con la ferrari tu paghi di più molto di più perchè paghi il marchio e il design esattamente come con apple! solo che la apple ti da effettivamente un terminale superiore alla concorrenza oltre che come design anche come prestazioni sotto molti punti di vista (eppure non costa nemmeno troppo di più rispetto alla concorrenza) ferrari no solo design e marchio! eppure sei disposto a pagare il triplo!

  • andrea

    è assurdo paragonare apple alla ferrari xk quest’ultima fa auto esclusive per gente con molti soldi e ovviamente non ha bisogno delle grosse vendite per guadagnare, apple non fa roba esclusiva, fa solo roba piu curata esteticamente e nei materiali e ovviamente il prezzo sale per quello ma non è certo esclusiva e pregiata, un iphone o un ipad se lo possono permettere tutti quelli che lavorano, almeno uno ogni 3-4 anni sicuramente quasi tutti possono permetterselo, tanto come un samsung o simili, per cui non è per nulla esclusivo, invece una ferrari solo pochi possono permettersela. Ce una bella differenza, ti concedo che apple curi di piu il design e i materiali ma finisce li, fa comunque roba destinata al largo consumo.

  • andrea

    forse stanno cambiando filosofia, il bello di apple era prorpio il fatto che c’era e per ora c’è un solo prodotto molto curato mentre gli altri hanno sempre fatto tanti prodotti molto meno curati e rifiniti.

  • http://twitter.com/matteoxiaoma Xiaoma

    Paragonare l’iPhone alla Ferrari è un ragionamento completamente sbagliato.

    1. Ferrari fa parte di un gruppo aziendale (FIAT) che produce macchine di ogni tipo e per ogni fascia di prezzo e per questo è presente in ogni quota di mercato. Apple no.

    2. Ferrari è un bene di lusso, e per questo è esente dalle logiche di mercato: le Ferrari hanno un target di clienti NON in espansione, ed è il motivo principale per cui non fanno pubblicità. Chi compra Ferrari continuerà a comprarla, a prescindere da quanto costa. Apple, di contro, non produce beni di lusso, ma beni che hanno come target la middle-class.

  • Vincenzo

    tu stai male e mi sa che la mela che mangi al giorno , non ti toglie lo psicologo di torno. Non paragonare eccellenze con telefoni. La apple produce in Cina con 4 soldi. La Ferrari produce a Maranello in Italia. I prodotti Apple non hanno nulla di più rispetto agli altri. Ha solo dei poveri illusi che spendono 729 euro per un telefono. Mangiate la mela della Apple invece di quella del fruttivendolo. Ti parlo da possessore dell’Ipad 2 che uso esclusivamente per lavoro. Infatti non ho un gioco, non ho musica, non ho foto, no social network ma solo codici e leggi, il bilancio, ebay, il meteo, skydrive, dropbox, evernote e good reader. E questo ipad durerà fin quando non morirà definitivamente. E fidati mi posso permettere tutto ma di sicuro non regalo soldi. Io faccio soldi che è differente dal regalarli. Cresci giovanotto e non confondere la cioccolata con la m……a

  • sdos

    SPERIAMO DI NO!

  • Swezz

    Con la top smart 400 paghi 29 euro al mese, senza anticipo e hai 400 minuti al mese, 200 messaggi e 2gb di internet.
    Di certo tre non lo fa gratis ma mi pare conveniente.

  • http://www.facebook.com/profile.php?id=100000998671880 Catalin Vale

    anche, e chi dice di no, poi ci sono tantissime altre differenze con la ferrari: ad esempio la ferrari non se la permettono decine di milioni di utenti, come nel caso di un iphone…e inoltre l’iphone è comprabile con uno stipendio normale.. poi ci sarebbero tante altre cose da dire ovviamente ;)

  • Miki

    Ma i concorrenti tipo samsung stanno facendo di meglio

  • http://www.facebook.com/daniele.demilio Daniele D’Emilio

    Escono samsung advance a gogo dopo i vari galaxy bha

  • Fabious

    Al di là del paragone inadeguato al di la del prezzo trovo che Apple abbia perso il suo fascino e il suo stile élite a causa di tutti gli abbonamenti,potresti fare questo discorso qualora fosse destinato ad un tipo determinato di persone,o quanto meno ristretto,allora avrebbe un senso
    Come appunto la Ferrari,il Rolex,o altri marchi prestigiosi che basano TUTTO su qualità e MANODOPERA(non cinese)

  • http://www.facebook.com/profile.php?id=100000998671880 Catalin Vale

    esatto, l’iphone ha le stesse prestazioni, anzi: anche peggiori.

  • Pingback: iPhone Italia - Il blog italiano sull'Apple iPhone 5, iPhone 4S e 4 » A Week in a Post – 27/01/2013: il meglio della settimana su iPhoneItalia

  • Pingback: A Week in a Post – 27/01/2013: il meglio della settimana su iPhoneItalia | Tutto App