Chrome Download Enabler, il “Safari Download Manager” per Google Chrome che vi consente di scaricare files da Internet – Cydia

Nella giornata odierna è stato pubblicato un nuovo tweak su Cydia che, come suggerito dal nome, permette di scaricare files di qualsiasi tipo tramite Google Chrome per iOS. Stiamo parlando di Chrome Download Enabler, un nuovo pacchetto accessibile a tutti gli utenti che hanno eseguito il jailbreak del proprio dispositivo che vi permetterà di abilitare un vero e proprio download manager in Google Chrome.

Chrome Download Enabler è un tweak che fa ciò che promette e lo fa veramente bene. Questo tweak permette quindi di aggiungere un’interessante funzione a Google Chrome che non è normalmente presente nel browser di Google per iPhone. Non si tratta di un progetto simile a Safari Download Manager ma di un programma ugualmente funzionale che rinuncia però agli abbellimenti estetici e ad un vero e proprio file viewer/browser/manager.

Per farvi un’idea più completa relativa al funzionamento del tweak vi invitiamo a dare un’occhiata al video dimostrativo pubblicato da iDownloadBlog.

Una volta scaricato un file tramite Chrome utilizzando questo tweak, verrete portati alla “pagina download” in cui potrete visualizzare lo stato del trasferimento dei files. Tuttavia l’aggiornamento dello stato del download non sarà automatico ma avverrà tramite refresh manuale della pagina visualizzata. Terminato il download, vi sarà fornito un link per aprire lo stesso in iFile.

Probabilmente il prezzo di Chrome Download Enabler (2 dollari) è eccessivo, ma se utilizzate sempre più Google Chrome come browser di default per il vostro iPhone potreste optare per l’acquisto di questo tweak. Chrome Download Enabler è disponibile per il download dalla repository di ModMyi. Il tweak richiede iOS 5 o successive versioni del sistema operativo e Google Chrome per iOS.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

L'utilizzo del contenuto di questo articolo è soggetto alle condizioni della Licenza Creative Commons. Sono consentite la distribuzione, la riproduzione e la realizzazione di opere derivate per fini non commerciali, purché venga citata la fonte.