Scopri come e quando funziona il Face ID su iPhone X! - iPhone Italia- iPhone Italia
Scopri le offerte di oggi BLACK FRIDAY 2017 TUTTE LE OFFERTE SU

Tutto sul Face ID: sicurezza, funzionamento al buio e tante curiosità!

14 settembre 2017 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Il Face ID sostituisce il Touch ID sugli iPhone X, rendendolo di fatto il vero “lucchetto” di protezione del dispositivo. Vediamo nel dettaglio come funziona il sensore per il riconoscimento, anche nelle varie condizioni di utilizzo.

La scansione del volto

Il Face ID viene abilitato dalla videocamera frontale TrueDepth dell’iPhone X, che dispone di più componenti:

  • Proiettore di punti: più di 30.000 punti invisibili proiettati sul volto generano una mappa unica e accurata dei lineamenti.
  • Fotocamera a infrarossi: la fotocamera a infrarossi legge la mappa dei punti, acquisisce l’immagine e invia i dati al Secure Enclave del chip A11 Bionic, per confermare la corrispondenza.
  • Illuminatore flood: la luce a infrarossi, invisibile, aiuta a identificare il volto anche al buio.

Quando il sistema riconosce questa corrispondenza va a sbloccare l’iPhone X o ad attivare altre funzioni come i pagamenti Apple Pay o l’acquisto di app.

Face ID al buio

 

Sfruttando l’Illuminatore Flood appena descritto, il Face ID è in grado di rilevare un volto anche in condizioni di scarsa illuminazione e al buio. Questo illuminatore sfrutta la luce a infrarossi per illuminare in modo invisibile il volto e controllare la mappa del viso.

Inserimento del volto

Il sistema è progettato per distinguere il tuo volto da una foto o una maschera, e la mappa facciale è criptata e protetta dal Secure Enclave. Questo significa che il Face ID non potrà essere ingannato con una foto, dato che richiede una scansione facciale 3D per sbloccare il dispositivo. Apple ha integrato anche la funzione “Attention Aware” per una maggiore sicurezza: il Face ID sblocca il dispositivo solo quando si guarda in direzione dell’iPhone X con gli occhi aperti. Niente paura quindi, il tuo partner non potrà spiare sull’iPhone X mettendo lo schermo davanti al tuo volto mentre dormi! Attenzione però, perchè la funzione “Attention Aware” può essere disattivata per consentire lo sblocco anche quando non stiamo guardando l’iPhone X (quindi da qualsiasi angolatura e anche con una piccola porzione di volto) o non abbiamo gli occhi aperti. In questo modo la scansione viene attivata senza troppi problemi, semplicemente inquadrando anche in modo non preciso il nostro volto da qualsiasi posizione.

Tra l’altro, il Face ID è abbastanza sensibile da capire la differenza tra un volto reale e qualcuno che indossa una maschera del tuo volto. Il Face ID è infatti addestrato per riconoscere (e non autorizzare) anche le maschere iperreliastiche create dagli studi di Hollywood, garantendo la massima sicurezza per l’utente. Apple ha ribadito che il Face ID è più sicuro del Touch ID perchè ci sono meno possibilità di disallineamento: su Touch ID sono 1 su 50.000, su Face ID 1 su 1.000.000.

Inoltre, a differenza del Touch ID che permetteva l’inserimento fino a 5 impronte digitali, con il Face ID è possibile inserire un solo volto. Infine, il Face ID consente solo due tentativi non riusciti prima di chiedere la password (con il Touch ID sono cinque).

Face ID con trucco, occhiali o cappelli

Il Face ID funziona perfettamente anche se siamo truccati, indossiamo cappelli, sciarpe, occhiali da vista o altri accessori che oscurano parzialmente il viso. Anche se ci facciamo crescere o tagliare la barba e i capelli rispetto al riconoscimento originale, il Face ID non avrà problemi a riconoscerci. Questo è dovuto al fatto che il chip A11 Bionic dell’iPhone X utilizza il machine learning e un motore neurale per riconoscere i cambiamenti del nostro aspetto. Inoltre, anche se una parte del viso non è visibile, il Face ID sarà in grado di riconoscerci. Il Face ID riconosce il volto anche da varie angolature, e non solo quando si trova perfettamente allineato con lo schermo.

Unico dubbio non risolto da Apple riguarda gli occhiali da sole. C’è la concreta possibilità che il Face ID non funzioni quando indossiamo gli occhiali da sole, dato che gli occhi vengono oscurati e il Face ID ha bisogno di visualizzarli per poter sbloccare l’iPhone. Chiaramente, il contatto con gli occhi aperti è richiesto solo con la funzione “Attention Aware” attivata, altrimenti non ci saranno problemi e il Face ID funzionerà anche se indossiamo occhiali da sole.

UPDATE. Federighi di Apple ha spiegato il funzionamento del Face ID con gli occhiali da sole: “La maggior parte degli occhiali da sole rilasciano abbastanza luce IR da permettere al Face ID di riconoscere i tuoi occhi, anche quando le lenti sembrano opache”

Privacy

Come per il Touch ID, anche i dati memorizzati dal Face ID vengono salvati in un Enclave protetto e presente sul dispositivo. La mappa del volto è crittografata e viene mantenuta in sicurezza all’interno del dispositivo. Nessun dato esce all’esterno o viene memorizzato sui server Apple e su su iCloud.

Apple Pay

Su iPhone X, il Face ID sostituisce il Touch ID per l’autenticazione e l’autorizzazione dei pagamenti Apple Pay. Al momento del check-out, basterà cliccare due volte sul tasto laterale e dare un’occhiata all’iPhone per verificare l’identità e  per la conferma.

Altre funzioni

Grazie al Face ID, l’iPhone sa quando stiamo guardando lo schermo. Soltanto a quel punto ti mostra notifiche e messaggi o abbassa il volume della suoneria o della sveglia in modo automatico. E se il sistema capisce che stai leggendo non riduce la luminosità dello schermo.

Neural Engine

Il Face ID è alimentato da un motore neurale a due core integrato nel chip A11 Bionic. Funziona in tempo reale e può elaborare più di 600 miliardi di operazioni al secondo. Per arrivare a questo risultato, Apple ha utilizzato più di un miliardo di immagini di volti e ha creato varie reti neurali.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Nicola Cucurachi

    Fantastico io non l’ora 😍

  • ZIZZI77

    Non ho capito bene questo passaggio… “Chiaramente, il contatto con gli occhi aperti è richiesto solo con la funzione “Attention Aware” attivata, altrimenti non ci saranno problemi e il Face ID funzionerà anche se indossiamo occhiali da sole.” Che funzione è la Attention Aware? non ne ho mai letto informazioni…

  • Andrea Rossi

    E’ spiegato all’inizio dell’articolo: Apple ha integrato anche la funzione “Attention Aware” per una maggiore sicurezza: il Face ID sblocca il dispositivo solo quando si guarda in direzione dell’iPhone X con gli occhi aperti.

  • Piosss

    Face Id addestrato?…che è? Un cane? 😂

  • Pietro

    a prescindere che (anche se l’hanno poi spiegato) non gli ha funzionato manco nella presentazione. Poi e’ ovvio che è marketing perche devono darlo come rivoluzionario per ammettere che non ce l’hanno fatta a farlo con il touch id. Secondo me come ergonomia resta più facile ed immediato il touch id. Non so’ ma questa idea di farmi un selfie per ogni cosa propio non mi và già 🙂

  • Michelinu

    Si vede che hai capito ben poco..

  • Pietro

    Meno male che tu hai capito e provato il tutto anzi sei stato propio tu a progettarlo. Il troll mattutino mi mancava.

  • Michelinu

    Ah, se lo dici te. Leggere gli articoli prima di commentare è un optional

  • nikolaus

    una palla al piede sto face iD. Un pacco totale se confrontato con il comodo touch id…

  • efremis

    Sempre più curioso di provarlo, speriamo sia all’altezza delle alte aspettative.

  • marco

    questa è la verita novita che giustifica 400 euro in piu rispetto ad un 8plus e 600 rispetto ad un 8 normale?
    de gustibus

  • Delafuerte

    Oltre a uno schermo più grande, nonostante le dimensioni più piccole!!!
    D’altronde, in alternativa, uno può sempre prendersi l’8, o il 7, o il 6s, o prendersi un Android, o tenersi il Nokia 3310….

  • marco

    infatti, io optero per l’8.

  • Vertigo

    Una pecca del Face ID, però, è che non ti permette di entrare immediatamente nella pagina delle app, ma ti mostra la lockscreen. Da qui devi effettuare una gesture verso l’alto…..quindi i passaggi sono due….. a differenza del Touch ID

  • Michelinu

    Eh?

  • everon

    Se tutto ciò verrà confermato dalle prove “su strada” avranno fatto un grande lavoro.

  • Ale_Gaino

    ma forse ci sarà un’opzione come si poteva fare con il solleva per sbloccare. Ipotesi eh

  • Michelinu

    1.189 – 949 = 240€

    Dove li vedi 400 euro?

  • Vertigo

    Speriamo, perché così sarebbe molto limitante

  • Ale_Gaino

    soprattutto è più lento del touch ID

  • Michelinu

    Prendi l’iPhone e scorri verso l’alto.. quale sarebbe il secondo passaggio?

    Attualmente, prendi l’iPhone e poggi il dito sul tasto home. Ma poi devi riportarlo in alto per usare il display, quindi praticamente tra scorrere verso l’alto e poggiare il dito in basso per poi sollevarlo, non vedo alcuna differenza, anzi forse meglio per il Face ID. Si potrò rispondere alle notifiche che richiedono autenticazione senza toccare il tasto home 😉

  • Michelinu

    Non si hanno ancora certezze in merito.. tutte le demo e le prove le han fatte usando l’iPhone in maniera lenta

  • Michelinu

    Cosa dici, hanno semplicemente copiato Samsung!1!!111 E si fanno pure pagare di più, vergognaaa

  • marco

    ha si perche vuoi comprare l’ x da 64? buona fortuna allora, un consiglio se posso? vatti a vedere le specifiche sulla fotocamera…….cmq non voglio aggiungere di piu, ognuno deve e puo fare cio che vuole sopratutto se i soldi se li guadagna onestamente.
    io ho venduto 15 gg fa il mio 7 benissimo, mi posso tranquillamente accontentare del mio solito upgrade annuale, vedremo piu in la se questo x mi convincera.

  • Michelinu

    1.359 – 1.119 = sempre 240€, la matematica non è un’opinione.

    La grandezza delle foto sarà la stessa di un 7 Plus, che anzi grazie ad iOS 11 occupano meno spazio. Attualmente ho un 7 Plus da 128 e credo ripiegherò sul 64 per motivi economici; con la funzione “Ottimizza spazio” occupo poco più di 26GB attualmente in totale. Passare da 7 ad 8 è una follia immotivata.

  • Vertigo

    Attualmente si poggia il dito sul touch e ti trovi tutte le app. Col face id, nel momento che il telefono “ti vede” non ti trovi le app ma la lockscreen. Sarebbe, secondo me, più immediato che il telefono, dopo averti visto, ti mostrasse subito la pagina delle app. D’altro canto lo sblocco col face id ha un senso proprio per non usare le dita…..

  • Michelinu

    Il telefono ti vede da solo, non c’è bisogno di toccarlo. Prima poggiavi il dito sul Touch ID, adesso lo scorri verso l’alto. Che differenza c’è? Si tratta sempre e solo di un passaggio.

  • Mòmme Sorotto Ercà

    Già detto e lo ripeto. Se funziona bene come dicono han vinto loro. Se non funziona però, han fatto Caporetto.

  • nikolaus

    non vorrai mica dire che è comodo..

  • Trizzer

    E se voglio leggere i messaggi dalla lockscreen senza entrare nell’app? Va benissimo così com’è col lucchetto, altrimenti non avrebbe motivo di esistere la lockscreen se si sbloccasse direttamente.

  • Michelinu

    Dove è la scomodità? Prima prendevo l’iPhone e ci poggiavo il dito sopra il tasto home, adesso lo prendo e scorro verso l’alto. Per le notifiche non mi servirà neanche scorrere verso l’alto o utilizzare il tasto home per autenticarmi, lo stesso con Siri ed altro.

  • Ale_Gaino

    lento nel senso che se guardo lo schermo si sblocca e poi devo trascinare per entrare nelle app. Mentre ora appoggio il dito sul touch ID ed entra subito nelle app.
    Sarebbe comodo che appena riconosce il volto entrasse subito nelle App (opinione personale eh) 😉

  • Michelinu

    Se si disattiva l’attention ware, cosa che sicuramente farò, non c’è bisogno di guardare lo schermo. Mentre lo si tira su si viene riconosciuti, e poi si scorre verso l’alto.
    Anche a me andrebbe bene un passaggio automatico alla home, ma in molti nei giorni scorsi erano invece contrari a questa politica.. magari potrebbero attivare una qualche opzione in accessibilità

  • ToM

    Ottimo il fatto che se leggo le notifiche non abbassa la luminosità dello schermo
    Mentre leggo l’infinita lista al mattino è snervante dover premere ogni due per tre il tasto power

  • Alex

    In realtà si è scoperto che non è andata propio così… quello che si credeva in diretta un mal funzionamento è stato un errore umano. Mi spiego meglio l’iPhone utilizzato era stato appena acceso, evidentemente chi era preposto a preparare la presentazione si è dimenticato al primo avvio di inserire il codice, con conseguente figura di m….a. Questo avviene in tutti gli iPhone al primo avvio è richiesto il codice.

  • *vergoniiiia

  • Temo che con gli occhiali da sole non funzioni.

  • Massimiliano Piolatto

    Come il Touch ID non funziona con i guanti e le dita sudate.

  • Salvatore

    Vorrei capire il comportamento del Face ID nel caso di fratelli gemelli. A volte le differenze sono veramente poche, come si comporterà in questo caso?

  • mruser2

    Il reparto hardware della Apple ha svolto un eccellente lavoro (fotocamere, Face ID, display).
    Il reparto software non è stato all’altezza posizionando quelle icone di stato tutte nell’angolino, senza percentuale batteria, ritorno alle vecchie tacche del segnale, assenza del reachability, posizione discutibile del centro di controllo, richiamo scomodissimo del menù delle notifiche ecc)
    La buona notizia (e speranza) è che col tempo possano uscire aggiornamenti software che vadano a migliorare questi punti deboli

  • mruser2

    Un tap per attivare lo schermo
    Guardare lo schermo/tenerlo di fronte
    Autenticazione Face Id
    Slide verso l’alto per arrivare finalmente alla pagina home

    4 passaggi 😳

    Con il Touch ID era sufficiente premere e via, subito operativo ❤️️

  • mruser2

    Usciranno degli occhiali da sole compatibili 😉

  • mruser2

    Bella domanda. Anzi mi sarei aspettato sul palco una dimostrazione del genere

  • Salvatore

    Le impronte dei gemelli sono diverse, l’aspetto a volte è identico.

  • Francesco

    il passaggio in più c’è, in quanto devi prima 1) toccare lo schermo per mostrarti la lockscreen ed permettere al FaceID di riconoscerti; una volta autenticato devi effettuare uno 2) slide verso l’alto.
    Non si può negare anche l’evidenza… TouchID era un sistema decisamente migliore, più veloce e già rodato, tant’è che anche Apple avrebbe voluto inserirlo sotto il display (come vociferavano numerosi rumors di inizio anno).

  • Cadillac

    Potrebbe rivelarsi un flop che si contraddice da solo, come ho commentato in un altro articolo. Con Iphone X hanno lanciato -dicono- una tendenza che durerà altri 10 anni. Ma fermi tutti. Non perchè si può bypassare con una foto del proprietario. Ma:

    La password ora è il tuo viso, te la porti in giro apertamente dappertutto, davanti a tutti. E qui si contraddicono: se è una tendenza che tutti copieranno, sarà facile avere un dispositivo che registra il tuo viso mediante un’operazione identica. Magari una fotocamera identica che sta nell’ascensore, e ti guarda e ti registra la faccia, la tua password.

    La tua e quella di altri. Non è come il dito che lo tieni in tasca e lo usci quando vuoi e nessuno te lo legge. La faccia è disponibile per la scansione in un qualsiasi momento.

    Pareri? Per me è meno sicura, soprattutto se concorrenti afferrano questa tecnologia

  • Michelinu

    Da iPhone 6s esiste la funzione raise to wake, sollevi il telefono per accenderlo. Ovviamente è presente anche su iPhone X.

    Anche quando è stato presentato il Touch ID tutti a criticarlo, adesso invece non ve ne volete abbandonare. Spero che manterrete la stessa coerenza anche nei prossimi anni, non come avete fatto quando è stato introdotto il Touch ID.

  • Michelinu

    Lo schermo si attiva con il rise to wake, non serve guardare o tenere di fronte il telefono se disattiva la “attention ware”, e l’autenticazione è automatica. Quindi gli step sono gli stessi del Touch ID, solo che bisogna scorrere invece di premere. Wow, difficile..

    FaceID inoltre consente di rispondere alle notifiche che richiedono autenticazione senza toccare il tasto home.. come la mettiamo?

  • Michelinu

    Ma quanti film vi fate? Certe cavolate che sparate non sono possibili neanche nei film 007….

  • Ganzissimo

    trovo assurdo usara una tecnologia cosi complessa e semifantascientifica per aprire un telefono… sembra una barzelletta..

  • nikolaus

    Social arabi contro il faceID in quanto discrimina le donne musulmane che portano il burqa….. dove siamo arrivati…………

  • sassi

    burqa, passamontagna, caschi, mascherine dei medici, maschere anti gas, maschere protettive, maschere di carnevale, maschere viso estetiche… da vedere come si comporta in questi casi

  • Emanuele

    Bastano gli occhi..maschere anti gas🤔

  • Emiliano

    nel keynote ha funzionato benissimo….hanno semplicemente fatto un errore, ovvero, l’iphone usato nella demo era stato appena acceso. Infatti si legge dallo schermo “inserire codice per abilitare face id”. Succede la stessa cosa con il touch id. Quando accendi l’iphone, va messo il codice, solo ed esclusivamente la prima volta. Poi non servirà più.

  • Emiliano

    ci ho pensato anche io a due gemelli sul palco durante il keynote 😀

  • Emiliano

    Da appassionato di queste cose, dico senza particolari remore che il lavoro svolto per questo hardware, è MOSTRUOSO. E che vorrei provarlo quanto prima. C’è da valutare solo una cosa che è fondamentale. La velocità. Abbiamo capito cosa fa, ed è strabiliante a mio modo di vedere. Sopratutto l’integrazione con il sistema operativo mi piace parecchio. Ma la velocità di sblocco è fondamentale e nessuno l’ha ancora capita. Se il Face ID sbloccherà l’iphone appena capterà il nostro volto, allora sarà davvero rivoluzionario, ma se dovremo stare 1 o 2 secondi a farci riprendere, allora diventerà una funzione scomoda.
    Una sola cosa mi chiedo. Capisco i dati sensibili che possano essere stipati in un iphone, io stesso ne ho molti. Ma conviene sprecare tutto questo studio, ricerca, e hardware, puntato il tutto sul solo sblocco dell’iphone? Non sarebbe meglio utilizzare simili step evolutivi per fare un qualcosa di davvero nuovo? Capisco voler avere un iphone sicuro, ma già lo era con il touch id. Voler trovare nuovi modo solo per sbloccare l’iphone mi da l’idea di spreco a volte. Ci sono altre cose che, per ora, sono solo ipotetiche e mai realizzate sulle quali si potrebbe investire per implementarle su terminali di questo tipo. Anche un face id di questo tipo è stato fatto oltre le nostre aspettative, perchè non puntare ad una funzione del tutto nuova? Quando lo sblocco dell’iphone era gia abbastanza sicuro e funzionale cosi com’era?

  • Emiliano

    verissimo, a volte ti costringe e sbloccare l’iphone per andare a leggerle dal centro notifiche con piu calma.

  • TheRealTommy

    Una volta che ti hanno registrato la faccia, come la riproducono?

  • Pippo

    con l’accento svedese?

  • Danilo Pirazzoli

    Non posso esserne sicuro, ma la funzione attention aware dovrebbe poter funzionare anche con occhiali scuri, che possono tranquillamente essere attraversati dagli infrarossi.

  • Salvatore Sergi

    Magari due cinesini… anche se non gemelli sono con lineamenti molto simili, sono miliardi. Io credo che il Face ID porterà diversi problemi a Apple, ne vedremo delle belle.

  • Michele C.

    Questa tecnologia mi intriga molto.. ho un solo dubbio…. se sono in compagnia di varie persone e ho il telefono in mano, magari casualmente lo giro e ovviamente face id prova a sbloccare con il viso degli altri.. ovviamente non si sbloccherà!!! Però poi, se come ho letto su qualche sito dopo 2 tentativi di sblocco iPhone va in blocco e chiede la password manuale… non è che spesso poi bisogna inserire la password? È un dubbio che ho!!!

  • Babi

    Mi sa che tu non vedi…😆

  • teejay_1987

    In Machine Learning (branca dell’intelligenza artificiale) e simili si parla esattamente di addestramento e supervisione.

  • teejay_1987

    No, non era stato appena acceso. Il messaggio in quel caso dice “richiede il codice dopo il riavvio di iPhone”.
    Piuttosto era stato probabilmente bloccato da qualcuno dell’organizzazione che mentre lo appoggiava ha inavvertitamente e ripetutamente tentato lo sblocco senza successo.

  • teejay_1987

    Non so @Michelinu, premetto che io sono entusiasta, ma non so se la velocità di sblocco sarà la stessa. Bisogna prima di tutto vedere quanto è veloce il riconoscimento.
    Attualmente il TouchID è fulmineo. È vero che sul 5S non era così veloce, ma è anche vero che il 5S non era proposto a 400€ in più.
    Inoltre tu parli di raise to wake, ma le situazioni d’uso sono migliaia, spesso si vuole sbloccare iPhone da poggiato sul tavolo, quindi è necessario il tap.
    Prima premevi il tasto Home e ed eri già nella home screen.

  • teejay_1987

    E si, sono 400€ in più. Io che ho il 128 (909€) devo per forza passare al 256 (1.359€) se voglio prenderlo.
    Chi aveva il 32 (799€) può prendere il 64 (1139€).
    Se la matematica non è un’opinione sono rispettivamente 450€ e 340€ di salto.
    Quelli (pochissimi) che hanno il 256 (1019€) spendono “solo” 250 € in più.
    Per quest’anno l’aumento può anche essere giustificato ma mi chiedo cosa succederà in futuro. Manterranno una linea d’élite (X) o cosa? Nel caso dovrei spendere 1360€ ogni anno (salvo futuri aumenti che non mancano mai in casa Apple).

  • teejay_1987

    Basta mantenere il dito e scorrerle mentre le leggi.

  • teejay_1987

    I gemelli non sono assolutamente uguali, tanto è vero che spesso standoci insieme dopo qualche tempo li sai distinguere.
    Figuriamoci un sistema che mappa il viso in 3D con 30.000 punti.

  • teejay_1987

    Le tacchette alle iOS 7 fan cag*re e sono ben contento che siano tornati alle vecchie. Sul resto, purtroppo, devo darti ragione.
    L’unica cosa che probabilmente non preoccupa più di tanto è la percentuale dato che con la batteria simile al plus è praticamente impossibile restare a secco. Anche se da purista mi sta sulle balle 😁

  • teejay_1987

    Non bastano gli occhi, non è una scansione dell’iride. Funziona sicuramente con parte del viso coperto, ma bisogna vedere quanta percentuale del viso coperto.
    Per i lavoratori specializzati potrebbe essere effettivamente un problema.

  • teejay_1987

    Si anche io ho quel dubbio. Peraltro, i tentativi con il TouchID corrispondono con ogni volta che si appoggia il dito. Qui invece?

  • ToM

    Non è così, anche se mantieni il dito il display si spegne comunque

  • Cadillac

    il Face ID è all’altezza di 007 e i ragionamenti pure. Comunque per me è una stupidata scomoda rispetto al touch id, sicuramente dovrà essere accompagnata il piu delle volte di un tap sullo schermo con il dito (non in fase di sblocco ma anche quando acquisti) quindi si riduce di nuovo a un tap come il touch id…

  • gaslusy

    Una curiosità…dovendo tenere gli occhi aperti…come avviene lo sblocco se si indossano gli occhiali da sole? Ma sopratutto…per chi è disabile e magari cieco c’è una soluzione?? Molti ciechi non aprono gli occhi…

  • Michelinu

    Rimanete a vita col Touch ID allora, meno tempo da aspettare per chi non si fa mille film mentali!

  • teejay_1987

    Non diciamo cretinate. Se lo muovi appena (per scorrerle) non si spegne. Provato ora

  • ToM

    Boh a me Io fa sia con iOS 11 ma anche prima…..spiegami il senso di raccontare una cosa falsa…..bah

  • teejay_1987

    Non ti ho dato del falso! Magari non lo fai allo stesso mio modo!

  • E K

    In realtá quanto detto da te é stato smentito da Federighi.

  • E K

    Ma onestamente, possono permetterselo un fail totale?
    Non sono samsung, che ha 1000 mila ambiti, da lavatrici a petrolio e se 1 telefono su 30 per un anno va male, recuperano o compensano. Apple punta il 70% della sua azienda su questo prodotto.

  • E K

    Ma serve anche per le animoji, vuoi mettere?

  • ToM

    Non mi sembra un lavoro alla James Bond fare quello che hai fatto tu, cosa che ho già provato tante volte, probabile sia un bug di iOS allora

  • Poldo360

    Federighi ha detto chiaramente in un’intervista che il TouchID sotto il display non è mai stata un’opzione per Apple ed ha altrettanto chiaramente spiegato il motivo perchè al keynote l’iphone ha richiesto il PIN e non si è sbloccato.
    Il FaceID è rivoluzionario invece. Nessun altro smartphone al momento ha questa tecnologia. Poi potrà piacere o no … ma prima di giudicarlo andrebbe almeno testato un po’, non ti pare?

  • Emiliano

    si hai ragione, ho letto dopo le dichiarazioni ufficiali di Apple e di Federighi, ed è andata come dici te.

  • Max

    Anch’io!!! 👍🏼📲

  • Cadillac

    Ma ci rimaranno i radicali come te, che non accendono il cervello prima di parlare, non è che esiste solo il bianco e il nero perchè non avete il cervello per approfondirle le cose, le cose vanno approfondite, FaceID ha molte limitazioni rispetto a TouchID; TouchID è perfetto finquando non studiano una tecnologia migliore, tipo un tocco sullo schermo; ma FaceID dipende per forza da un’ulteriore tocco, è solo un passo in più; quindi già scomoda, a partire dal problemino “come guardare la lockscreen senza sbloccarla” and so on..