Apple nel 2017: iPhone 8, iMac, iPad Pro e tanto altro

01 gennaio 2017 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)
FEATURED

Il 2017 potrebbe essere un anno fondamentale per Apple, sopratutto perchè ci si attende una risalita nelle vendite degli iPhone con un modello che sengerà il decimo anniversario e, si dice, un profondo cambiamento con il passato. Le novità riguarderanno anche iPad Pro, iMac e non solo…

iphoneconceptimage

iPhone 8 – Settembre 2017

Forse l’iPhone più atteso di sempre dopo il primo e storico smartphone Apple lanciato nel 2007. Quest’anno l’azienda festeggerà il decimo anniversario del suo dispositivo di punta, e per questo il nuovo modello potrebbe (e dovrrebbe…) davvero essere rivoluzionario.

Stando agli ultimi rumor, Apple è pronta a rilasciare tre modelli: due saranno una sorta di iPhone 7s e 7s Plus con novità per lo più hardware, mentre il terzo integrerà tantissime innovazioni.

Il desing di questo iPhone 8 dovrebbe cambiare radicalmente, con una parte frontale interamente in vetro e senza bordi. Lo schermo sarà di tipo OLED da 5 pollici, senza però curvature come sul Galaxy S7 Edge. Il tasto Home d il Touch ID saranno integrati al di sotto del display e saranno praticamente invisibili. Anche il retro sarà realizzato interamente in vetro. Prevista anche la ricarica wireless, ma su questo punto non abbiamo molti dettagli (si parla di una vera e propria ricarica a distanza).

Chiaramente non mancheranno novità hardware come il nuovo processore A11 e probabilmente un sensore in grado di riconoscere il volto degli utenti per sbloccare il dispositivo. Ci si attendono importanti novità anche per la fotocamera. Queste ultime novità, insieme alla ricarica wireless, riguarderanno tutti e tre i modelli.

iPad Pro – Primavera 2017

Salvo sorprese, a marzo dovrebbeo essere lanciati i nuovi iPad Pro nelle versioni da 9.7 e da 12.9 pollici, insieme ad un inedito modello intemedio che dovrebbe avere uno schermo tra i 10.1 e i 10.9 pollici. Poche le novità di design, mentre a livello hardware avremo miglioramenti per processore e fotocamera. Forse solo la versione da 10 pollici potrebbe presentare una parte frontale edge-to-edge interamente in vetro e senza bordi.

Non è escluso il rilascio di un iOS finalmente ottimizzato e specifico per iPad, con funzioni pensate soprattutto per gli utenti pro.

iMac – Primavera 2017

Se il 2016 è stato l’anno dei portatili, il 2017 potrebbe avere come grande protagonista la linea desktop di Apple. In primavera dovrebbero essere presentati i nuovi iMac con processori Intel Kaby Lake e scheda grafica AMD. Ci si aspettano novità anche per il design, con un profilo rinnovato e ancora più sottile rispetto ai modelli attuali. Lato connettività, Apple potrebbe optare per le sole porta USB-C.

Mac Pro

Su questo modello non ci sbilanciamo con le date, ma dopo 4 anni è leciso aspettarsi un update hardware, con nuovi processori e schede grafiche. Il design dovrebbe rimanere indentico a quello dell’attuale modello.

Mac mini

Stesso discorso per il Mac mini, il cui ultimo update risale al 2014. Anche in questo caso Apple potrebbe rilasciare un modello con processori, schede grafiche e SSD rinnovati.

MacBook – Primavera 2017

Sempre in primavera, Apple potrebbe presentare un piccolo aggiornamento per il MacBook 12 pollici lanciato nel 2015, con nuovi processori e nuove schede grafiche. Design identico.

MacBook Pro – Autunno 2017

Non è escluso il lancio di nuovi modelli di MacBook Pro a fine anno, con una sola novità: processori Intel Kaby Lake.

Addio definitivo al modello MacBook Air.

Apple Watch Series 3 – Autunno 2017?

Se Apple Watch Series 3 sarà lo sapremo solo a fine anno, visto che prima dell’estate non sono previsti update in questo senso. La Series 3 dovrebbe comunuqe apportare solo migliorie hardware e nessuna novità di design. La versione “Cellular” dovrebbe arrivare solo nel 2018.

Software

A giugno 2017 saranno presentati iOS 11, macOS 10.13, watchOS 4 e tvOS 11, con rilasci previsti solo in autunno dopo le varie beta.  Difficile sbilanciarsi sulle novità.

Su iOS 11 ci si attende il supporto alle Apple Pencil su iPhone, un’app social di Apple in grado di competere con Facebook e Snapchat, e probabilmente alcune novità legate alla realtà aumentata.

Altro

Niente Apple TV per il 2017, mentre ci si attende una sorta di Hub standalone per la gestione di tutti gli accessori HomeKit. Questo Hub si collegherebbe con tutti i dispositivi Apple, dall’iPhone alla Apple TV, per gestire gli accessori compatibili con la piattaforma HomeKit. Previsto il supporto per Siri.

E voi, cosa vorreste da Apple per questo 2017?

 

 

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Cooper

    Da iOS 11 mi piacerebbe trovate:
    • Dark Mode
    • Possibilità di mettere sfondi animati
    • Possibilità di usare Siri mentre si usa iPhone
    • Possibilità di usare Siri con la tastiera
    • Siri che ti legge il risultato di una ricerca (es: “Cos’è il sole?”. E lei: “Il sole è…”)
    • Suggerimento tastiera migliore.
    • Scrittura vocale che capisce la punteggiatura
    • App News e TV
    • Mappe con finalmente i mezzi pubblici
    • App Store con grafica rinnovata e tutta nuova. Più facile da usare e anche più suggestivo.
    • Anche iTuns avrebbe bisogno di una ridisegnata

    Forse chiedo troppo…

  • MyAppleChannel

    Cosa chiedo? Che qualcuno tolga quel pazzo maniaco di denaro dalla poltrona principale e che qualche visionario entri in Apple.
    E METTA OVUNQUE LA USB-C, cavolo!

  • m4tthew8872

    Io vorrei che nel 2017 Apple abbandoni Intel per AMD!

  • Sagitt

    Da iOS 11 mi piacerebbe trovate:
    • Dark Mode – Concordo
    • Possibilità di mettere sfondi animati – Supporto c’è già, mancano quelli in loop scaricabili
    • Possibilità di usare Siri mentre si usa iPhone – Concordo
    • Possibilità di usare Siri con la tastiera – Concordo
    • Siri che ti legge il risultato di una ricerca (es: “Cos’è il sole?”. E lei: “Il sole è…”) – In parte concordo
    • Suggerimento tastiera migliore. – Per quanto mi riguarda funziona bene
    • Scrittura vocale che capisce la punteggiatura – la capisce se gliela dici
    • App News e TV – aspetta e spera, ci vogliono accordi
    • Mappe con finalmente i mezzi pubblici – anche qui aspetta e spera per l’italia
    • App Store con grafica rinnovata e tutta nuova. Più facile da usare e anche più suggestivo. – questo mi pare inutile
    • Anche iTuns avrebbe bisogno di una ridisegnata – lo hanno ridisegnato da poco

  • Sagitt

    ah bhe non ti credere, lo faranno appena dispositvi usb-c per mobile saranno disponibini in giro. togliere lightning adesso sarebbe un suicidio.

  • papau

    Concordo

  • MyAppleChannel

    avrebbe dovuto metterla con iPhone 7, già che ha tolto il jack!!
    e poi cosa intendi per “dispositivi”? Non basta il fatto che quasi tutti i nuovi dispositivi del 2° semestre 2016 abbiano USB-C?

  • Sagitt

    hai ragione, ma sai quanti accessori lightning esistono adesso??????? pensa a mettere l’usb-c, dove non esiste un accessorio decente per il mobile (solo roba per computer).. cosa ci fai con l’usb-c su un telefono se poi non puoi attaccarci nulla?

    Tanto vale aspettare la diffusione della type-c, e poi passarci anche su mobile.

  • MyAppleChannel

    vero, però così avrebbe aiutato ancora di più la diffusione della USB-C come ha fatto con i MacBook. E magari ci metteva pure l’OTG e ci risolveva qualche problema!!

  • Sagitt

    è come chi dice “eh compri il macbook e non puoi collegarci l’iphoen col cavo in confezione”
    eh si e chi compra l’imac attuale? il mac mini attuale? il mac pro attuale? chi ha un pc? ah giusto perchè è uscito un macbook pro con usb-c (oltretutto dopo iPhone) allora dovevano mettere cavo usb-c! ha più senso che temporaneamente si adatti chi compra il macbook di chi compra iphone e non lo ha (la maggioranza delle persone)

    Il discorso è che li non c’è solo apple, ma anche i produttori di terzi, scatenerebbe il finimondo come dal passaggio del connettore ipod a lightning, la differenza qual’è? che ai tempi del connettore iPod non erano cosi tanto diffuso gli smartphone e relativi accessori ed è stato un cambiamento più tranquillo….. secondo me stanno semplicemente aspettando il momento giusto…. adesso la concorrenza sta sfornando telefoni usb-c, i produttori inizieranno a fare accessori e poi pian piano tutti i prodotti apple passeranno ad usb-c. prima iphone… poi ipad… poi gli accessori secondari come keyboard, magic mouse, airpods..

  • MyAppleChannel

    sul fatto del “devo comprare un adattatore per collegare iPhone 7 al nuovo MBP” anch’io la ritengo una gran boiata, come hai detto, giustamente, il resto del mondo pc (senza dimenticare gli adattatori a muro) è USB-A.
    Il bello è che quando Apple fa qualcosa anche i produttori di accessori si mobilitano in massa.

  • Sagitt

    Esistono già prodotti da muro e power bank usb-c. Se mettevano usb-c obbligavano chiunque ad un adattatore usb-c to A

  • MyAppleChannel

    Lo so, ma se la gente ha già adatttatori e powerbank normali… nel caso del cambio di porta anche su iPhone avrebbe senso, altrimenti no. e poi, seriamente da fastidio spendere 6,25 € di adattatori (2, peraltro) usb-c usb-a?

  • Sagitt

    Anche meno volendo, io ne ho una decina presi su siti economici, avrò speso 15€ forse, ma alla fine basta cambiare il cavo direttamente

  • MyAppleChannel

    forse hai capito male il mio discorso. Io sono d’accordo con te: mettere un cavo usb-c Lightning nella scatola di iPhone 7 è una stupidata, perché il resto del mondo ha usb-a.
    Ovvio, se metti usb-c su iPhone, metti un cavo solo USB-C!!

  • Sagitt

    usb-c ambo i lati? sarebbe comunque scomodo

  • ToM

    Ma il display non doveva essere da 5,8? Lo trovo in assoluto più probabile del 5, dato che aggiungeranno sicuramente il supporto alla Apple pen per concorrere con il note, inoltre sicuramente avrà le stesse dimensioni del Plus così che le cornici siano più sottili

  • Roberto L.

    Io spero in grosse novità lato ios. Lato hardware sto a posto almeno per un paio d’anni!

  • LucianoLucio

    Entro iOS 14 dovresti avere buona parte di queste cose credo

  • Vincenzo Capriotti

    O aggiornano i Mac o rendono iOS per iPad un’OS serio e completo.

  • gianluca iO

    tutto giusto.

    siri capisce già la punteggiatura. io la uso normalmente (virgola, punto, punto escalamativo, ecc..)

  • gianluca iO

    dubito fortemente

  • Cooper

    Io intendo dire senza dirlo. In base a come pronunciamo una parola o un’intera frase vengono messe le punteggiature. Ma è presto per una tecnologia del genere, almeno per Apple.

  • maurizio1962

    Mac Pro
    Su questo modello non ci sbilanciamo con le date, ma dopo 4 anni è leciso ( Lecito ) aspettarsi un update hardware, con nuovi processori e schede grafiche. Il design dovrebbe rimanere indentico ( Identico ) a quello dell’attuale modello.

  • The Mateo

    io aspetto anche un’aggiornamento software che permetta ai 6-6s ecc. di tornare a funzionare come prima

  • Stefano

    Se non ci saranno novità anche con iPhone 8, Apple sarà nei guai.

  • Dexter

    Concordo in pieno.

  • Dexter

    Secondo me non toglieranno il lightning per un bel po’,la Apple ha una bel guadagno sugli accessori dedicati con quel connettore proprio perché è proprietario e se cambia non ha più quelle entrate che oggi ha.

  • papau

    Si signor maestro.

  • Naquadar

    Apple pencil??? Ma Steve Jobs non era contrario ???? Non diceva che nessuno voleva usare delle “matite” ma solo le dita? Bah…

  • Mattechnology007

    Esatto, la trovo scomoda, vecchia (sembra di tornare ai touch resistivi) e non credo che i professionisti la useranno mai su uno smartphone anche di certe dimensioni

  • CAIO MARIZ®

    La Apple Pencil è uno strumento di lavoro creativo e ultra preciso, non è il metodo di input per far funzionare il prodotto, infatti Jobs e tutto il mondo odiavano il pennino per far funzionare i palmari

  • Sagitt

    sicuramente l’MFI porta soldi nelle casse, ma tranquillo che prima o poi lo cambieranno comunque.

  • Motociclista77

    Il primo iphone non era il piu atteso perche la stragrande maggioranza di quelli che hanno l’iphone nel mondo allora non sapeva neppure l’esistenza della apple.

  • Delafuerte

    Ancora con le domande su sta storia della pencil e Jobs?!
    Oh, ma siete de coccio!

  • Naquadar

    Si siamo di coccio

  • Delafuerte

    👿👿👿

  • MyAppleChannel

    Ricordo a tutti che l’UE (per quanto possa fregare ad Apple della UE) ha richiesto esplicitamente a tutti i produttori di dispositivi di unificare le porte, altrimenti si rischia di non poter vendere il prodotto. In questo caso l’unica scelta sarebbe la USB-C

  • Fabrizio

    Un iPad Pro con possibilita’ di installare MacOsX. Chi lavora professionalmente non puo’ farlo con iOS benche’ ottimizzato per iPad.

  • Fabrizio

    CONCORDO in pieno! Bingo! Finalmente leggo quello che veramente ci vorrebbe! Una mente visionaria che sappia portare avanti l’eredita’ di Jobs con coraggio e personalita’.
    Avverto tangibilmente questa mancanza, i prodotti Apple hanno sempre avuto un’anima, ora sono roba fritta e rifritta, aggiungendo timide funzioni.
    Mi dispiace dirlo, da sempre sono un fanatico Apple, ma ora avverto una sorta di mancanza di “genio”.

  • Alessio Tacci

    Te parli di visionario. Un vero visionario, come è stato steve jobs, non userebbe mai le porte usb progettate da altre persone.
    Il cavo lighting è perfetto, non ha senso mettere la porta usb identica alla concorrenza (nel 2017 avranno quasi tutti usb-c).
    È una filosofia da Samsung, non da Apple. Più volentieri faranno un nuovo cavo migliore del lighting. Magari qualcosa di magnetico tipo quello che c’è su Apple Watch.

  • MyAppleChannel

    il tuo ragionamento ha molto senso, però calcola che il contributo di Apple nella realizzazione della porta USB-C è stato determinante

  • Gennaro

    Questi telefoni stanno diventando sempre più inutili..

  • Fra

    “Siri che ti legge il risultato di una ricerca” esiste già. Si chiama Feedback vocale. Se vai in impostazioni> Siri puoi scegliere se lasciarlo sempre attivo o regolarlo con il tasto vibrazione.

  • Cooper
  • bravodillo

    Un nuovo MacBook Pro 17″. Non si può lavorare professionalmente con un 15″. Apple! Sono anni che ci prendi in giro con i giocattoli!

  • MyAppleChannel

    E che magari supporti mouse e trackpad??

  • MyAppleChannel

    Per la modica cifra di 3299€!

  • Fra

    Su alcune domande funziona… tipo se provi a chiedere”Quando Gioca la Juve”

  • Gennaro

    O magari una semplice telefonata che non riesci a fare..

  • bravodillo

    Ma che almeno lo facciano! È una vergogna, Apple ha costruito il suo buon nome sul mercato pro e pro-sumer. Una volta creata la buona reputazione hanno svenduto tutto al mercato consumer e abbandonato i professionisti, le aziende, le scuole e le università. Falliranno annegati nel loro stesso denaro.