Il Dev Team ri-scopre un exploit in grado di sbloccare la baseband 05.12.01

Stando ad alcune indiscrezioni, sembrerebbe che il Dev Team sia riuscito a trovare un nuovo exploit per lo sblocco della baseband 05.12.01. Questa falla dell’iPhone OS sembrerebbe essere però una “vecchia conoscenza”.

L’exploit in questione porterebbe ad un vecchio comando che veniva utilizzato ai tempi di YellowSn0w per sbloccare la parte telefonica dei primi iPhone 3G, successivamente corretto da Apple con l’aggiornamento 02.28.00.

Ma cosa significa tutto ciò? Grazie a questa scoperta, il mondo dell’iPhone-hacking potrebbe far affidamento su ben due exploit che, se venissero opportunamente sfruttati, porterebbero al Jailbreak e all’Unlock del nuovo firmware 3.1.3 (l’altra falla di sistema fu scovata da Sherif Hashim qualche mese fa).

Ecco la dichiarazione ufficiale di MuscleNerd su Twitter:

Ha just re-found crashing command yellowsn0w was originally going to use before +stkprof. Apple fixed it *accidentally* in 02.28.00. Some commands have come and gone. some command holes have come and gone. This command has come and gone but not the hole. It still seems accidental though. There are no overt signs that they’ve closed the hole, but the byte alignment kills itApple has built in this bizzare intepreter into their baseband.

Why is it in production units? Fun!

Non è ancora del tutto chiaro quindi se si parli o meno dello stesso exploit ma, tuttavia, già il fatto che se ne parli può essere interpretato come un buon segno.

Grazie Salvatore per la segnalazione.

iPhone 13 Pro disponibile su

Jailbreak