iPlus e iLiberty+ integrano Pwnage Tool

Dopo l’uscita appena qualche giorno fa della nuova versione per Mac di iLiberty+, l’ultima notizia del team di iPlus Pwns è un video in cui mostrano quello che sarà lo sviluppo futuro di questo software che si propone come alternativa meno invasiva rispetto a ZiPhone. In particolare, verrà integrato in iLiberty+ il neonato Pwnage Tool, di cui abbiamo parlato nei giorni scorsi.

[youtube JZN92GCdb_U]

In sostanza sarà possibile creare dei file IPSW (cioè dei firmware) personalizzati, non solo scegliendo il bootloader, ma potendo anche inserire i payload e aggiungere o rimuovere molte delle opzioni offerte da iLiberty+.

Sarà possibile installare automaticamente Installer o Cydia, OpenSSH e anche alcuni pacchetti di software preconfezionati e pronti all’uso.

Sarà interessante vedere come verrà realizzato questo ‘ibrido’. Se funzionerà bene diventerà senza ombra di dubbio il tool più flessibile per lo sblocco di iPhone.

Apple AirPods in sconto su

Jailbreak