Apple annuncia i risultati finanziari del Q2 2022, fatturato per 97,3 miliardi di dollari

L'azienda ha annunciato i risultati finanziari del Q2 2022, con un fatturato record rispetto alle previsioni

Apple ha ufficialmente comunicato i risultati finanziari relativi al secondo trimestre fiscale dell’anno 2022 che copre come sappiamo i mesi di gennaio, febbraio e marzo. L’azienda di Cupertino ha registrato un fatturato oltre le aspettativa e pari a ben 97,3 miliardi di dollari.

Dopo un trimestre natalizio molto importante sul fronte fatturato, l’azienda di Cupertino stupisce ancora con un fatturato nel Q2 2022 in aumento del 9% su base annua. La società ha registrato un utile di 25 miliardi di dollari e un utile per azione di 1,52 dollari. Un fatturato decisamente importante che supera i 95,51 miliardi previsti dagli analisti. Le preoccupazioni legate alla pandemia ancora in corso hanno nuovamente spinto Apple a non effettuare previsioni per il prossimo trimestre fiscale, complice anche la ben nota carenza di chip che sta creando non poche difficoltà all’industria mondiale.

Come ben sappiamo Apple non comunica più da tempo il numero di unità vendute per singolo segmento di mercato ma ci offre comunque uno sguardo a quelle che sono le entrate totali per singolo segmento, che andiamo ad elencarvi di seguito

  • iPhone: 50,57 miliardi
  • Servizi: 19,82 miliardi
  • Mac: 10,43 miliardi
  • Indossabili, casa e accessori: 8,82 miliardi
  • iPad: 7,65 miliardi

Tim Cook come sempre ha commentato i risultati appena annunciati:

I risultati record del trimestre sono una testimonianza dell’incessante attenzione di Apple all’innovazione e della nostra capacità di creare i migliori prodotti e servizi al mondo. Siamo felici della grande risposta dei clienti ai nostri nuovi prodotti, nonché dei progressi che stiamo facendo per diventare carbon neutral entro il 2030. Siamo impegnati come sempre per essere una forza e contribuire al bene nel mondo, sia in ciò che creiamo che in ciò che ci lasciamo alle spalle.

Ecco le parole di Luca Maestri, CFO di Apple:

Siamo molto soddisfatti dei risultati commerciali record nel trimestre di marzo, poiché abbiamo stabilito un record di entrate per i servizi e un nuovo record di entrate per il trimestre di marzo nei segmenti iPhone, Mac, dispositivi indossabili, casa e accessori. La continua forte domanda dei clienti per i nostri prodotti ci ha aiutato a raggiungere il massimo storico come base installata di dispositivi attivi. La nostra grande prestazione operativa ha generato un flusso cassa operativo oltre i 28 miliardi e ci ha permesso di restituire quasi 27 miliardi di dollari ai nostri azionisti durante il trimestre.

Il comunicato ufficiale è come sempre disponibile su Newsroom.

Apple iPhone 13 Pro Max in sconto su

News