Apple lancia il Self Service Repair Store per le riparazioni fai-da-te, ecco i prezzi!

Diamo uno sguardo al nuovo store di Apple dedicato alle riparazioni fai-da-te.

Apple ha ufficialmente lanciato il programma di riparazioni self-service per iPhone, annunciato per la prima volta alla fine dello scorso anno.

apple self riparazioni

Grazie al Self Serice Repair, gli utenti potranno effettuare determinate riparazioni a casa per iPhone 12, iPhone 13 e iPhone SE di terza generazione. Al momento, il programma è disponibile solo negli Stati Uniti e arriverà in Europa entro la fine dell’anno.

Nel nuovo Self Serice Repair Store sono disponibili i manuali di riparazione originali, i componenti e gli strumenti Apple necessari per le riparazioni fai-da-te. Nel negozio, i clienti avranno accesso a oltre 200 pezzi e strumenti originali. Inizialmente, lo store includerà solo kit e parti per le linee iPhone 12, iPhone 13 e iPhone SE di terza generazione, ma Apple fa sapere che entro la fine dell’anno arriveranno anche strumenti, manuali e parti per i Mac Apple Silicon.

Per eseguire una riparazione, i clienti dovranno prima consultare il manuale ufficiale per il loro prodotto e tutte le guide sul sito Web di supporto Apple. Successivamente, potranno ordinare le parti e gli strumenti necessari e iniziare la riparazione a casa. Apple afferma che tutti gli strumenti e le parti offerti nel negozio sono sottoposti a “test approfonditi per garantire la massima qualità, sicurezza e affidabilità“.

Dopo aver ordinato le parti necessarie alla riparazione, i clienti riceveranno anche un kit che include tutti gli strumenti necessari per completare il lavoro a casa. Il kit viene fornito in noleggio per sette giorni a 49$ e gli utenti potranno riconsegnarlo ad Apple mediante spedizione gratuita, pena un ulteriore pagamento dei 49 dollari più ulteriori importi non meglio specificati. Questa opzione è pensata per chi non vuole spendere soldi per acquistare strumenti che magari utilizzerà per una sola riparazione, ma è anche possibile acquistare il kit a prezzi variabili in base alle esigenze (si arriva anche a 900$ per un kit completo). Il peso delle valigette è di 35 chili.

Il kit di riparazione include due valigette con tanto di ruote per il trasporto e tutto il necessario per effettuare qualsiasi riparazione.

Per quanto riguarda i prezzi, un kit completo di sostituzione batteria con relative parti per iPhone 13 Pro costa 71$, mentre un kit completo per sostituire il display costa 296,96$. Al momento, gli utenti possono riparare/sostituire batteria, speaker superiore, fotocamera, display e vano SIM.

In generale, il risparmio rispetto alla riparazione presso Apple o un centro autorizzato è minimo. Anzi, per la batteria, ad esempio, il costo è praticamente lo stesso, mentre per il display il risparmio va dai 5 ai 20 dollari. Se, però, restituisci le parti cambiate come ad esempio la vecchia batteria, Apple ti rimborserà di una cifra vicina ai 25$. Con la restituzione di un display si arriva a 30$, andando ad aumentare il risparmio generale.

Apple afferma che con questo programma vuole ampliare l’accesso alle riparazioni per gli utenti, ma avverte che la maggior parte delle persone dovrebbe comunque contattare un Apple Store o un centro autorizzato, visto che le riparazioni richiedono comunque abilità manuali e determinate conoscenze tecniche.

Apple iPhone 13 Pro Max in sconto su

News