Apple riattiva le vendite in Turchia e aumenta i prezzi di tutti i prodotti

Apple ha aumentato i prezzi di iPhone, iPad e di tutti i suoi prodotti venduti in Turchia.

Apple ha riattivato le vendite di tutti i suoi prodotti in Turchia, dopo una sospensione durata diversi giorni a causa della fluttuazione della moneta locale.

apple store turchia

In seguito al crollo della lira turca contro il dollaro USA, Apple aveva deciso di sospendere le vendite di tutti i prodotti in Turchia, sia negli store online che in quelli fisici, per attendere che la situazione si stabilizzasse. A causa del cambio molto più sfavorevole rispetto a pochi giorni fa, Apple è stata obbligata ad aumentare i prezzi di tutti i suoi prodotti del 25% per poter riattivare le vendite nel paese e non perdere margini di guadagno.

Qualche esempio:

  • iPhone 13 mini ora parte da 13.999 TL, rispetto ai precedenti 10.999 TL
  • iPhone 13 ora parte da 14.999 TL, rispetto ai precedenti 11.999 TL
  • iPhone 13 Pro ora parte da 19.999 TL, rispetto ai precedenti 14.999 TL
  • iPhone 13 Pro Max ora parte da 22.999 TL, rispetto ai precedenti 17.999 TL
  • Apple Watch Series 7 ora parte da 5,399 TL, rispetto ai precedenti 4,399 TL
  • MacBook Pro da 14 pollici ora parte da 28.999 TL, rispetto ai precedenti 23,499 TL
  • MacBook Pro da 16 pollici ora parte da 35,499 TL, rispetto ai precedenti 28,999 TL
  • iMac da 24 pollici ora parte da 17.999 TL, rispetto ai precedenti 14.999 TL
  • AirPods Pro ora parte da 3.599 TL, rispetto ai precedenti 2.899 TL
  • iPad Pro ora parte da 10.799 TL, rispetto ai precedenti 8.599 TL

Apple ha aumentato anche i prezzi delle app su App Store, passando ad esempio da 10.99 TL a 16,99 TL.

Se la situazione dovesse peggiorare ancora, non è escluso che Apple possa modificare nuovamente i prezzi.

Apple iPhone 13 Pro Max in sconto su

News