BOE è tra i fornitori dei pannelli OLED per iPhone 13

L'azienda cinese BOE è tra i principali produttori di pannelli OLED per i nuovi iPhone 13.

Apple ha aggiunto il produttore di display BOE all’elenco dei principali fornitori di pannelli OLED per iPhone 13.

display iphone 13 pro

Secondo quanto riportato da Nikkei Asia, il produttore BOE con sede a Pechino ha iniziato a spedire un piccolo numero di pannelli OLED per iPhone 13 da 6,1 pollici alla fine di settembre e si prevede che aumenterà presto le spedizioni, in attesa del processo di verifica finale da parte di Apple.

La verifica finale si concentrerà sulla durata degli schermi e si concluderà entro fine ottobre. Non dovrebbero esserci problemi a livello qualitativo, tanto che le fonti parlano di una Apple già pronta ad ordinare a BOE un numero cospicuo di pannelli OLED. Tra l’altro, le due aziende hanno già collaborato per la fornitura dei pannelli degli iPhone 12, anche se in quel caso BOE non riuscì a soddisfare alcuni parametri di Apple, soprattutto a livello quantitativo, e per la fornitura dei pannelli LED utilizzati su iPad e dei pannelli OLED montati sugli iPhone ricondizionati.

Una volta superati i test finali, BOE diventerà il terzo produttore di pannelli OLED per iPhone 13 insieme a Samsung e LG Display. Le quote iniziali dovrebbero essere di circa il 20% del totale dei pannelli per iPhone 13 da 6,1 pollici, ma entro metà 2022 questa cifra potrebbe salire al 40%.

I pannelli OLED per iPhone 13‌ saranno realizzati presso il complesso Mian Yang di BOE nella provincia del Sichuan, dove già vengono prodotti schermi OLED per Huawei, Honor, Xiaomi e Vivo.

Apple Watch Series 7 in sconto su

News