Le app di terze parti potranno sfruttare la modalità Ritratto e gli effetti audio di iOS 15

I nuovi effetti di FaceTime introdotti con iOS 15 potranno essere utilizzati anche dalle applicazioni di terze parti con un aggiornamento.

iOS 15 ha introdotto alcune novità per FaceTime come la modalità Ritratto e i nuovi effetti audio per migliorare la qualità delle chiamate. Queste novità potranno essere utilizzate anche dalle applicazioni di terze parti.

iOS 15

Applicazioni come Snapchat e altre potranno beneficiare di queste funzionalità. Con i nuovi effetti potremo ottenere una sfocatura dello sfondo nelle chiamate isolando anche la voce per rendere più facile l’ascolto da parte delle persone. La modalità ampio spettro assicura invece una buona percezione anche dell’audio circostante.

Apple non ha ufficialmente specificato questa possibilità, resa nota tuttavia grazie al lavoro del team di 9to5mac. Queste funzionalità possono essere attivate direttamente dal centro di controllo, grazie ai nuovi pulsanti che daranno accesso a questi nuovi effetti. Bisognerà come sempre attendere che gli sviluppatori aggiornino le propri applicazioni con la piena compatibilità ad iOS 15.

iOS 15 arriverà insieme a tutti gli altri sistemi operativi nel prossimo autunno. Ancora non avete scoperto tutte le novità? Vi suggeriamo allora di recuperare il nostro articolo dedicato.

iPhone 13 Pro disponibile su

News