Apple annuncia i vincitori della Swift Student Challenge

Le storie dei vincitori della Swift Student Challenge proposta da Apple per la WWDC 2021.

Manca sempre meno alla WWDC 2021, la conferenza Apple dedicata agli sviluppatori con la presentazione di tutte le novità lato software, e l’azienda californiana annuncia gli studenti vincitori della Swift Student Challenge.

Swift Student Challenge

Apple ha quindi pubblicato i nomi dei vincitori dell’annuale concorso che raccoglie adesioni di studenti di ogni parte del mondo. Il gruppo di quest’anno racchiude studenti provenienti da 35 diversi paesi, tra i quali spiccano tre giovani studentesse che non solo sfruttano la tecnologia per risolvere grandi problemi ma che cercano di insegnare lo stesso agli altri. Insomma, stanno tracciando la propria strada mentre si assicurano che gli altri abbiano gli strumenti per seguire le loro orme, tutto prima della fine del liceo.

Gianna Yan (16 anni) ha creato un’app chiamata “Feed Fleet” per aiutare gli immunodepressi a ottenere i beni essenziali durante la pandemia. E andando oltre, ha collaborato con The Farmlink Project per spostare oltre 13 milioni di chili di cibo in eccedenza dalle fattorie alle strutture preposte per la distribuzione.

Abinaya Dinesh (15 anni) sta per lanciare un’applicazione chiamata “Gastro at Home” con l’obiettivo di offrire alle persone con disturbi gastrointestinali un modo semplice per accedere a risorse e informazioni utili al benessere. Ma non solo: nell’ultimo anno, questa giovane ragazza ha avviato una sua organizzazione no profit, Impact AI, che mira a promuovere la formazione e le pratiche etiche relative all’intelligenza artificiale.

Damilola Awofisayo (17 anni) ha creato TecHacks, un’organizzazione senza scopo di lucro che mira a creare un ambiente di supporto per le ragazze di tutto il mondo in modo da spingerle a mostrare i loro talenti e a sentirsi libere di creare. Il suo primo hackathon ha riunito più di 800 partecipanti provenienti da oltre 60 paesi. La giovane sta anche lavorando ad un’applicazione per la lingua dei segni americana, probabilmente in uscita entro la fine dell’anno.

L’annuncio è arrivato poco fa, nella sezione stampa del sito Apple statunitense:

Ogni anno veniamo ispirati dal talento e dall’ingenuità che vediamo negli studenti della Swift Student Challenge. Quest’anno siamo incredibilmente fieri che molte più ragazze si siano iscritte e abbiano vinto rispetto al passato e ci impegniamo a fare tutto il possibile per coltivare questo progresso e raggiungere la vera parità di genere. – afferma Susan Prescott, VP of Worldwide Developer Relations and Enterprise and Education Marketing.

I vincitori, oltre alla formazione in occasione della WWDC, riceveranno un anno di membership al programma di sviluppo di Apple e alcuni gadget della WWDC. Apple non ha pubblicato la lista integrale dei nomi ma ha contattato singolarmente i vincitori.

Per saperne di più e conoscere maggiori dettagli sulle storie dei vincitori, potete leggere il post completo di Apple sul suo Newsroom statunitense.

iPhone 12 in sconto su

News