Apple annuncia la WWDC 2021: si parte il 7 giugno con iOS 15 e altre novità

Apple ha ufficializzato le date della WWDC 2021.

iOS 15 e gli altri major update di Apple saranno svelati il 7 giugno, quando partirà ufficialmente la WWDC 2021.

wwdc 2021

L’annuale Worldwide Developers Conference si terrà dal 7 all’11 giugno, in un formato completamente online come già avvenuto nel 2020. Il giorno più atteso dagli utenti sarà quello del 7 giugno, visto che alle 19 saranno presentati diversi major update: iOS 15, iPadOS 15, macOS 12 e watchOS 8. Difficile vengano presentate novità hardware, ma le sorprese potrebbero essere dietro l’angolo.

Nei giorni successivi, gli sviluppatori potranno partecipare gratuitamente (e sempre online) a varie sessioni e seminari online con ingegneri ed esperti Apple così da poter approfondire tutte le novità dei nuovi sistemi operativi. Apple ha anche annunciato che la Swift Student Challenge di quest’anno, un’opportunità per i giovani sviluppatori di dimostrare le proprie capacità di programmazione creando in Swift, sta iniziando ad accogliere le candidature che potranno essere presentate fino al 18 aprile. I vincitori riceveranno un esclusivo capospalla WWDC 2021, un set di spille personalizzato e un anno di iscrizione all’Apple Developer Program.

Ci piace riunire i nostri sviluppatori ogni anno alla WWDC per far conoscere le nostre ultime tecnologie e metterli in contatto con gli ingegneri Apple“, ha affermato Susan Prescott, vice president Worldwide Developer Relations, Enterprise and Education Marketing di Apple. “Stiamo lavorando per rendere WWDC21 il nostro più grande e migliore di sempre, e siamo entusiasti di offrire agli sviluppatori Apple nuovi strumenti per supportarli mentre creano app che cambiano il modo in cui viviamo, lavoriamo e giochiamo“.

Apple fa anche sapere di aver donato 1 milione di dollari alla città di San Jose per le iniziative di equità e istruzione nelle zone più povere.

La locandina dell’evento svela davvero poco, visto che si vede una Memoji con gli occhiali fissare lo schermo di un Macbook (proprio come la famosa immagine, ormai diventata meme, di Craig Federighi che fissa i nuovi MacBook M1). Dal vetro degli occhiali (indizio per qualche piattaforma software dedicata ai futuri Apple Glass?) si notano l’icona dell’app Calendario con il giorno del 7 giugno e 21 notifiche a rappresentare l’anno, oltre alle icone di Terminal e Xcode.

AirPods Max disponibili su

News