Apple Podcast: lancio servizio di abbonamento posticipato a giugno

Apple ha spostato a giugno il lancio del servizio in abbonamento per Apple Podcast.

Apple ha informato i creatori di podcast che il lancio del servizio di abbonamento appena annunciato è stato ritardato fino a giugno.

podcast pagamento

Sia gli abbonamenti che i canali sono interessati da questo ritardo, che però la società non ha attribuito ad un problema specifico. In un’e-mail ai produttori di podcast, Apple afferma che sta lavorando per offrire “la migliore esperienza per i creator e gli ascoltatori“. Nella newsletter Apple riconosce i problemi persistenti, ormai risolti, con Podcasts Connect che hanno impedito la pubblicazione di contenuti programmati. Inoltre, Apple prevede di introdurre “miglioramenti aggiuntivi” alla Libreria di Podcast nelle prossime settimane, un cambiamento richiesto dagli ascoltatori.

Annunciati ad aprile, gli abbonamenti Podcast consentono ai creator di vendere l’accesso a programmi, i contenuti esclusivi, la programmazione senza pubblicità e altro ancora attraverso la piattaforma Podcast. I podcaster possono offrire anche “campioni gratuiti” e impostare il prezzo dell’abbonamento, che di default è impostato su fatturazione mensile. Sono disponibili anche opzioni di abbonamento annuale.

Il supporto a livello di sistema è stato implementato con il rilascio di iOS 14.6, iPadOS 14.6 e macOS Big Sur 11.4, sebbene il servizio non sia ancora attivo.

Apple iPhone 13 Pro Max in sconto su

News