Apple annuncia il programma Find My Network per dispositivi di terze parti

I produttori potranno certificare la compatibilità dei propri accessori con l'applicazione Dov'è

Apple annuncia ufficialmente il nuovo programma Find My Network, un programma pensato da Apple per offrire ai produttori di accessori la possibilità di certificare la compatibilità dei proprio prodotti con l’applicazione Dov’è.

find my

Proprio nella giornata di ieri l’azienda ha lanciato una nuova applicazione per testare i dispositivi orientati all’integrazione con l’app Dov’è, un preludio all’annuncio ufficiale di oggi. Come annunciato da Apple i primi accessori a beneficiare di questa certificazione sono prodotti da Belkin, Chipolo e VanMoof. Quest’ultima offrirà il supporto a Dov’è nelle due nuove e-bike S3 e X3. Gli auricolari SoundForm Freedom saranno ufficialmente il primo prodotto Belkin supportato mentre per quanto riguarda Chipolo sarà il tag ONE il primo prodotto a offrire l’integrazione.

Come si legge nel comunicato di Apple

Per più di un decennio i nostri clienti si sono affidati ai nostri servizi per individuare i loro dispositivi Apple smarriti o rubati, il tutto proteggendo la loro privacy. Ora stiamo portando queste funzionalità a più persone con il nuovo programma per accessori. Siamo entusiasti di vedere come Belkin, Chipolo e VanMoof stanno utilizzando questa tecnologia e non vediamo l’ora di vedere cosa verrà proposto dagli altri partner

Per ottenere la certificazione i prodotti dovranno rispettare gli standard di sicurezza imposti da Apple. Successivamente potranno esporre uno specifico badge pensato per aiutare il cliente a riconoscere i prodotti certificati.

Apple ha anticipato inoltre alcune delle specifiche che i produttori di chipset potranno seguire per offrire maggiore integrazione con il chip U1 e di conseguenza una localizzazione sempre più precisa.

AirPods Max disponibili su

News