Apple spiega come scattare splendide foto floreali con iPhone 12 Pro

Vuoi scattare splendide foto ai fiori che regalerai o riceverai a San Valentino? Ecco la guida di Apple.

In vista del giorno di San Valentino, Apple ha pubblicato una lunga guida che spiega come scattare al meglio foto floreali utilizzando iPhone 12 Pro.

foto floreali iphone 12

Nel postCome catturare splendide foto floreali con iPhone 12 Pro“, il fotografo Nathan Underwood, esperto proprio in immagini floreali, ha scritto una serie di consigli per tutti coloro che vorranno scattare foto perfette di fiori.

Nathan Underwood di Tulipina (@tulipinadesign), uno dei principali studi di design floreale al mondo, afferma che i sistemi avanzati delle fotocamere sui modelli iPhone 12 Pro hanno contribuito a portare ancora più qualità alle sue foto floreali.

Con le sue stesse parole, ecco l’approccio di Nathan alla fotografia di composizioni floreali, dall’installazione e l’inquadratura all’utilizzo della modalità Ritratto, ProRAW e montaggio.

Setup

Tutto inizia con l’illuminazione. Cerca la luce naturale diffusa, idealmente proveniente dal lato. Se si è al chiuso, in genere basta installare l’iPhone a circa 0,5-1 metro da una finestra. Se all’aperto, trova uno spazio con luce uniforme, evitando punti caldi e ombre. Spesso questo significa cercare un punto con un’ombra coerente.

Il componente successivo è lo sfondo: basta trovare uno sfondo neutro (i grigi e il blu funzionano alla grande) con uno schema minimo. Evita mattoni, strisce, punti e altri motivi che distraggono. Il soggetto dovrebbe davvero apparire nella foto e questa combinazione di illuminazione e sfondo fa il gran parte del lavoro.

Inquadratura

Per le nature morte, inquadrare per bene il soggetto è fondamentale. Sebbene sia possibile ritagliare la foto in un secondo momento, ottenere uno scatto correttamente inquadrato dall’angolo e dalla prospettiva giusti è fondamentale per assicurarsi di avere la foto migliore con cui lavorare. Con iPhone, scelgo quasi sempre l’obiettivo con la distanza focale più vicina. Sui modelli di iPhone 12 Pro, questa è la fotocamera con teleobiettivo.

Quando si incornicia una composizione floreale, posizionare il soggetto al centro e assicurarsi che la cornice sia riempita in modo uniforme. Tendo a tenere in mano le fotocamere, incluso l’iPhone, e uso un leggero angolo verso il basso (solo pochi gradi) rispetto al soggetto. Questo ti assicura di poter vedere il vaso, ma anche di ottenere grande profondità e dimensionalità dai fiori, che sono le star della foto.

La fotocamera con teleobiettivo offre una portata dello zoom ottico 2x su iPhone 12 Pro e 2,5x su iPhone 12 Pro Max.

Modalità ritratto

Per gli scatti che vanno dalla fotocamera al montaggio al caricamento, adoro la modalità Ritratto, come si vede nella foto in basso.

foto fiori

La modalità Ritratto cattura un incredibile senso di profondità che può essere manipolato durante la modifica nell’app Foto, consentendo una straordinaria gamma di creatività. Ciò è particolarmente utile quando si scattano composizioni floreali, data la loro complessità e dimensionalità. Se sei nuovo nella fotografia di nature morte, la modalità Ritratto è la tua migliore amica.

Modifica nell’app Foto

Ci sono alcune modifiche che applico al 99 percento delle immagini che scatto, tutte eseguite nell’app Foto. Queste sono preferenze personali; dovresti sperimentare per trovare il tuo stile personale. Ad esempio, mi piace concentrarmi su ritaglio o proporzioni, esposizione, saturazione e calore.

Ritaglia la foto secondo necessità in modo che i fiori riempiano l’intero fotogramma, rendendoli il più “in faccia” possibile.

Piccoli aumenti dell’esposizione illuminano il fotogramma e consentono di migliorare la disposizione, soprattutto su uno schermo mobile. Per le composizioni floreali e altre nature morte colorate, aumentare la saturazione di una piccola quantità (meno di 10) fa risaltare ulteriormente i colori.

Infine, regola il calore della foto. Generalmente questo significa raffreddare leggermente l’immagine per un effetto calmante elegante che è anche molto fedele alla vita.

Sebbene tutte queste modifiche siano semplici, sono molto significative per produrre una fantastica immagine finale pronta per essere condivisa.

Apple ProRAW

Qualcosa di molto eccitante per me è l’introduzione di Apple ProRAW su iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max, che fornisce la quantità massima assoluta di informazioni sull’immagine per applicare modifiche più profonde. Ciò significa che ora puoi acquisire ed esportare nativamente immagini RAW con iPhone, consentendo nuove possibilità creative e, personalmente, ora posso facilmente incorporare le foto di iPhone nel mio normale flusso di lavoro professionale di post-produzione insieme alla mia DSLR. Ricorda solo di abilitare Apple ProRAW sul tuo modello di iPhone 12 Pro.

Per ottenere il massimo da Apple ProRAW, mi piace modificare l’immagine in Adobe Lightroom. In Lightroom, generalmente apporto le stesse modifiche che farei nell’app Foto – ritaglio o proporzioni, esposizione, saturazione e calore – ma per le nature morte floreali, in particolare, mi piace avere l’abilità di valorizzare fiori particolari utilizzando lo strumento Filtro radiale, che mi permette di selezionare una piccola area in cui apportare modifiche specifiche. Questo potrebbe significare aumentare l’esposizione su un singolo fiore nascosto nella disposizione, un dettaglio che potrebbe essere visto ad occhio nudo ma potrebbe essere difficile da catturare per qualsiasi fotocamera.

Pronti per scattare tante foto floreali?

iPhone 12 (64GB) in offerta su

Guide