Il 62% degli utenti Apple TV+ gode ancora del periodo di prova

Secondo un nuovo report, il 62% degli utenti di Apple TV+ gode ancora del servizio di provare gratuito offerto da Apple al lancio.

Il lancio di Apple TV+, disponibile da novembre 2019, è stato caratterizzato da un periodo di prova di ben un anno offerto da Apple per tutti gli acquirenti di un nuovo prodotto.

Apple TV+

Recentemente l’azienda di Cupertino ha esteso per ben due volte il termine del periodo di prova, portandolo fino a giugno 2021. Ma ad oggi quanti utenti godono ancora della sottoscrizione gratuita? Ebbene secondo un nuovo report di MoffettNathan la maggioranza degli utenti utilizza ancora il periodo di sottoscrizione gratuita del servizio.

La percentuale si aggira intorno al 62%, una quota significativamente alta se pensiamo che il servizio ha ormai superato l’anno di vita da alcuni mesi. Lo stesso report offre tuttavia un dato molto interessante da analizzare, che riguarda la percentuale di utenti intenzionati a rinnovare. Sembra infatti che il 29% degli intervistati non abbia intenzione di rinnovare l’abbonamento al termine del periodo di prova, contro un 30% intenzionato invece a farlo.

Ritroviamo quindi una percentuale molto elevata di utenti indecisi. La quantità dei contenuti, ancora non molto nutrita, potrebbe al momento essere la principale causa di indecisione. Nonostante infatti una qualità media dei contenuti elevatissima, il servizio di Apple stenta a decollare in termini quantitativi. Non ci resta che attendere per capire cosa riserverà il futuro di Apple TV+ ma nel frattempo fateci sapere la vostra. Rinnoverete oppure no?

Apple AirPods in sconto su

News