Cydia denuncia Apple: quasi un paradosso oppure no?

AppStore ha una posizione dominante su iOS? Ecco le accuse di Saurik.

Cydia, la popolare app alternativa ad AppStore molto in voga ai tempi del jailbreak di iOS, ha denunciato Apple. Secondo i creatori dell’app infatti, AppStore è anticompetitivo.

Cydia

Cydia, creata da Jay Freeman, conosciuto dai più come Saurik, è stata tra le prime app a permettere l’installazione di programmi alternativi a quelli disponibili in App Store. La primissima fu “Installer“, già disponibile con le prime release di iPhoneOS. Cydia è diventata famosa poco dopo e ha spodestato lo scettro ad Installer.

Saurik contesta ad Apple la posizione dominante di AppStore su iOS. L’app di Apple è l’unica a permettere di installare applicazioni sui dispositivi iOS in modo semplice chiudendo di fatto la strada a store alternativi come Cydia.

Ecco un estratto della denuncia:

Se non fosse per le pratiche anticoncorrenziali di Apple sulla distribuzione di app iOS, gli utenti oggi potrebbero effettivamente scegliere come e dove cercare e scaricare app iOS e gli sviluppatori sarebbero in grado di utilizzare il canale di distribuzione app iOS preferito.

La denuncia è stata depositata in California e Cydia è rappresentata dagli stessi legali che hanno rappresentato Samsung nelle battaglie contro Apple.

Cosa accadrà? Chi può dirlo, noi cercheremo di seguire la vicenda e scoprire come andrà a finire.

iPhone 12 Viola in sconto su

News