Pegatron prepara un investimento di 150 milioni di dollari in India

Continua il graduale processo di spostamento della produzione di Apple dalla Cina verso altri paesi come l'India.

Il consiglio di amministrazione di Pegatron, partner delle catena produttiva di Apple, avrebbe dato il via libera per un investimento da 150 milioni di dollari nei suoi primi stabilimenti in India, un’operazione finalizzata alla  produzione di iPhone entro la fine del 2021.

pegatron investimento india

Pegatron non ha ancora avviato effettivamente le sue operazioni produttive in India, un importante mercato emergente per Apple, e finora ha registrato solo una filiale nel Paese. Ora, sembra che la società stia preparando i fondi per far funzionare attivamente la filiale.

The Economic Times che un dirigente di Pegatron avrebbe rivelato che il consiglio di amministrazione della società ha approvato un investimento iniziale del valore di 150 milioni di dollari per costruire le strutture necessarie. L’investimento era già in programma da tempo, ma il tutto è stato rimandato a causa della pandemia di COVID-19.

La produzione presso questo nuovo impianto potrebbe iniziare già nella seconda metà del 2021, o al più tardi all’inizio del 2022. Si prevedono inoltre ulteriori investimenti da parte dell’azienda in India nei prossimi due anni. In qualità di importante partner di assemblaggio di Apple, è probabile che la creazione di strutture in India porterà alla realizzazione di linee di produzione di iPhone in India.

Inoltre, la società si è già iscritta per prendere parte al programma governativo di incentivi da un miliardo di dollari legato alla produzione di smartphone nel paese, insieme ad altri partner Apple tra cui Foxconn e Wistron. Al momento dell’iscrizione al programma, Pegatron era l’unico dei tre fornitori Apple a non essere “fisicamente” presente in India.

News