Effettuato con successo il jailbreak di HomePod

Il jailbreak su Homepod è realtà. Quali saranno le conseguenze?

Il team dietro lo strumento di jailbreak “Checkra1n” per iOS afferma di essere riuscito ad eseguire con successo il jailbreak di HomePod.

jailbreak HomePod

La notizia è stata annunciata dall’utente di Twitter L1ngL1ng, che ha condiviso uno screenshot di una finestra del terminale di macOS che sembra mostrare l’accesso root da riga di comando a ‌HomePod‌ tramite una connessione Secure Shell (SSH).

La visualizzazione della riga di comando suggerisce che il dispositivo in questione è un modello originale del 2018 e non il nuovo HomePod mini di Apple. L’originale ‌HomePod‌ gira su un chip A8 progettato da Apple, introdotto per la prima volta con l’iPhone 6. Al momento, non sappiamo quale sia l’utilità pratica di effettuare il jailbreak di un ‌HomePod‌, ma alcuni utenti hanno già provato a speculare sulle possibilità.

Le idee principali riguardano l‘apertura della connettività Bluetooth dell’altoparlante, la sostituzione di Siri con un altro assistente virtuale rivale, la visualizzazione di colori personalizzati sullo schermo superiore e l’abilitazione del supporto per più servizi di streaming di terze parti.

Cosa ne pensate di questa novità in ambito jailbreak?

AirPods Max disponibili su

Jailbreak