Audio spaziale: di cosa si tratta e come utilizzarlo su AirPods Pro

Curiosi di scoprire la nuova funzione Audio Spaziale arrivata su AirPods Pro?

Audio spaziale è la nuova funzionalità integrata da Apple su AirPods Pro grazie al recente firmware 3A283. Vediamo insieme di cosa si tratta e come utilizzarla.

La nuova funzione Audio Spaziale consente il rilevamento dinamico della posizione e dei movimenti della testa, così da poter applicare filtri direzionali e regolare con precisione le frequenze che arrivano a ciascun orecchio. In questo modo, il sistema consente di collocare i suoni in qualsiasi punto dello spazio, dando loro una direzionalità maggiormente percepita dall’utente. Questa regolazione viene effettuata sfruttando il giroscopio e l’accelerometro negli AirPods Pro e nell’iPhone associato, simulando un’esperienza surround 7.1 di livello cinematografico.

AirPods spatial audio

Questa funzionalità si attiva in maniera automatica quando andiamo a riprodurre sul nostro iPhone o iPad dei contenuti ottimizzati. Al momento ci sono poche app che supportano tale funzione, ma tra queste troviamo Apple TV.

Come attivare Audio spaziale su AirPods Pro

La nuova funzionalità è disponibile esclusivamente su AirPods Pro con l’ultimo aggiornamento firmware e con iOS 14 a bordo dell’iPhone associato.

Quando colleghiamo i nostri AirPods Pro all’iPhone, basterà aprire il Centro di Controllo sullo smartphone e premere a lungo sul cursore del volume per poter attivare o disattivare l’interruttore riguardante l’Audio spaziale. Inoltre, potremo come sempre accedere a tutte le impostazioni relative ad AirPods Pro dal menù Bluetooth nelle Impostazioni di sistema

Guide