Come impostare Google Chrome come browser predefinito su iPhone

Con iOS 14 puoi impostare Google Chrome e altre app di terze parti come browser predefinito in sostituzione di Safari. Ecco come.

Una delle nuove funzioni di iOS 14 consente agli utenti di cambiare app predefinita per browser Web e client e-mail. Con l’ultimo aggiornamento di Chrome, è ora possibile utilizzare il browser di Google in sostituzione di Safari.

L’ultima versione di Google Chrome disponibile su App Store consente di sostituire Safari come browser predefinito su iOS 14. Ricordiamo infatti che, per sfruttare questa funzionalità, gli sviluppatori di browser Web e client e-mail per iPhone e iPad devono aggiornare le loro app con le API necessarie.

Come impostare Google Chrome come browser predefinito su iPhone

Ecco i passaggi da seguire:

  1. Assicurati di avere iOS 14 (qui la guida per scaricare la beta pubblica)
  2. Scarica l’ultima versione di Google Chrome disponibile su App Store
  3. Apri Impostazioni su iOS e clicca su Chrome dall’elenco in basso (o cercalo nel box apposito)
  4. Clicca su App per il browser di default
    browser predefinito ios 14
  5. Seleziona Chrome
    chrome predefinito iphone

Una volta impostato Google Chrome come browser predefinito, quando effettuerai un tap su un collegamento Web da qualsiasi altra app (che sia Mail, WhatsApp o altro), iOS 14 non aprirà più Safari ma Chrome.

Se cambi idea, non devi far altro che ritornare in Impostazioni > Chrome > App per il browser di default e selezionare nuovamente Safari. Se invece vuoi utilizzare un browser di terze parti diverso da Chrome, dovrai attendere che lo sviluppatore aggiorni la sua app. Lo stesso discorso vale anche per le app di posta elettronica, visto che al momento nessuna supporta ancora questa funzionalità per sostituire Mail come client predefinito.

Guide