Apple perfeziona l’idea del suo “Smart Ring”

Lo Smart Ring di Apple potrebbe essere più vicino del previsto, almeno stando al nuovo brevetto pubblicato oggi dall'azienda.

Apple sta continuando a lavorare e sviluppare il concetto di anello smart che potrebbe essere utilizzato in futuro per controllare in modalità wireless i dispositivi vicini o per interfacciarsi con una periferica di realtà aumentata come gli Apple Glass.

apple ring

Il nuovo brevetto dell’azienda perfeziona il concetto di smart ring mostrato per la prima volta nel 2015, parlando esplicitamente di un “dispositivo wireless da indossare sulle dita” e dotato di superficie touch.

Come per i brevetti precedenti, la maggior parte delle tecnologie di cui parla Apple riguardano proprio l’input tattile che permetterebbe all’utente di controllare un dispositivo elettronico esterno, come un iPhone o gli Apple Glass. L’idea di Apple è quindi quella di creare un anello smart grazie al quale poter gestire al volo funzioni specifiche di altri dispositivi: regolare il volume, cambiare traccia audio, modificare la luminosità dello schermo e così via.

Sarà questa una delle novità del 2021?

Brevetti