Anker Soundcore Spirit X2, le true-wireless per sportivi senza compromessi – RECENSIONE

Le Anker Soundcore Spirit X2 sono cuffie pensate per l'utenza sportiva che preferisce una cuffia pratica e sbarazzina, ma che a tempo stesso garantisca una buona qualità d'ascolto.

Le Anker Soundcore Spirit X2 possono essere benissimo definite le Powerbeats Pro economiche, facendo riferimento al modello di cuffia lanciato di recente da Apple e Beats per soddisfare le esigenze degli sportivi. Chiaramente in questo caso ci troviamo dinanzi ad un prodotto più economico ma non per questo meno interessante, anzi si tratta probabilmente di una delle migliori true-wireless sportive senza alcun compromesso.

Design e caratteristiche

Le similitudini con le cuffie di Beats iniziano – e probabilmente si esauriscono – con il design. Non sono un fanatico delle cuffie di questo tipo, ma grazie all’archetto e ad un ottimo bilanciamento una volta vestite, le Anker Soundcore Spirit X2 sono probabilmente tra le cuffie migliori da utilizzare quando si fa attività fisica. Non saranno un capolavoro estetico, quindi, ma sono pratiche e funzionali. Nella confezione ci viene offerto tutto l’occorrente per ottenere un’esperienza di ascolto piacevole e senza intoppi, a partire dai comodissimi gommini in-ear per adeguare la cuffia alle nostre orecchie e dal praticissimo cavo USB-C per la ricarica. Analizziamo però le loro caratteristiche nel dettaglio.

Partiamo intanto dall’astuccio che, giocoforza, ha dimensioni davvero importanti. All’apertura e alla chiusura dello stesso si attiveranno i LED di stato che mostreranno il livello di carica della batteria, nonché i LED posizionati sulle singole cuffie. Posizionare le cuffie all’interno dell’astuccio non è un’operazione così semplice, dato che per chiuderlo senza intoppi bisognerà posizionare sia la parte rigida che quella morbida della cuffia all’interno degli appositi spazi; operazione questa particolarmente importante anche per consentire la ricarica degli auricolari che altrimenti potrebbe non avvenire correttamente. Venendo invece alle cuffie il design è sicuramente complesso: troviamo un archetto morbido che ci permette di fare leva sul retro dell’orecchio per rendere stabili le cuffie, una parte centrale in plastica che contiene la batteria (particolarmente grande e spessa) e un finale rappresentato dal gommino in-ear. Su entrambe è presente un LED di notifica e due pulsanti fisici che permettono di mettere in pausa, cambiare canzone, alzare/abbassare il volume e attivare/disattivare l’equalizzatore per i bassi extra. L’aspetto positivo è che i pulsanti sono posizionati nella parte superiore della cuffia, quindi non andremo ad esercitare pressione verso il condotto uditivo, evitando così di farci male.

Su entrambe le cuffie sono presenti 2 pulsanti che permettono di mettere in pausa la riproduzione audio, di cambiare canzone e anche di alzare/abbassare il volume. Funzione molto interessante, sempre gestibile tramite i pulsanti fisici, è quella che permette di attivare/disattivare l’equalizzatore per i bassi extra, anche se sinceramente questa funzione non cambia più di tanto la resa dell’ascolto. In tutto questo la comodità non è probabilmente al top, dato che le cuffie risultano piuttosto fastidiose da indossare e non eccessivamente comode. Sono tuttavia certificate IP68, quindi resistono al sudore e alla pioggia durante gli allenamenti ma anche ad eventuali cadute accidentali in acqua.

Audio

Avendo già anticipato il discorso sul potenziamento dei bassi, va comunque segnalato che durante l’ascolto le Anker Soundcore Spirit X2 si dimostrano comunque favorevoli ad accentuare i bassi rispetto ai medi e agli alti (BassTurbo), risultando inoltre piuttosto isolanti (isolamento passivo dovuto al gommino, non c’è cancellazione attiva del rumore) e con un livello di volume finale piuttosto elevato.

Le Anker Soundcore Spirit X2 sono dotate inoltre di Bluetooth 5.0 e garantiscono un segnale duraturo e stabile. Abbiamo solo notato una leggerissima asincronia delle cuffie nei cambi di riproduzione, ad esempio durante uno skip di un brano o a seguito della regolazione del volume. Nulla di facilmente percepibile, in ogni caso, se non per un orecchio particolarmente attento. La latenza resta invece ridotta e durante la visione di contenuti multimediali si riuscirà ad ottenere una buona sincronizzazione tra audio e video. Una piccola nota va fatta per quanto riguarda l’utilizzo in chiamata:grazie alla tecnologia cVc 8.0 è possibile isolare la voce per far si che gli altri utenti possano sempre ascoltarci senza problemi ed interferenze.

Autonomia

A livello di autonomia le cuffie Anker Soundcore Spirit X2 garantiscono fino a 9 ore di utilizzo prima di doverle ricaricare. La ricarica è molto rapida e infatti con appena 10 minuti di ricarica del case riuscirete ad ottenere quasi un’ora e mezza aggiuntiva di riproduzione. Davvero niente male. Se andiamo a sommare la carica ottenuta dal case con quella delle cuffie arriviamo anche a 4-5 giornate di utilizzo “normale”. Durante i nostri test abbiamo completato senza problemi anche due settimane di allenamenti e di relativi utilizzi “standard” senza mai ricaricare il case. Risultati davvero più che soddisfacenti. 

Prezzo

Il prezzo delle Anker Soundcore Spirit X2 è di 119,99€, una cifra sicuramente non contenuta ma più accessibile rispetto ad altre proposte del mercato. Queste cuffie ci hanno convinto soprattutto per la loro autonomia e per una qualità di ascolto positiva. Sicuramente il design non fa per tutti, sia per una questione meramente estetica che per la comodità, ma se siete sportivi e cercate una cuffia per gli allenamenti senza grossi compromessi, ci sentiamo assolutamente di consigliarvi queste Spirit X2.

7,9

Con le sue Soundcore Spirit X2 Anker ha creato un prodotto pensato quasi esclusivamente per gli sportivi che sono alla ricerca di una cuffia pratica e completa di tutto l’occorrente, inclusa una batteria longeva che eviti l’ansia di dover ricaricare spesso il prodotto. A questo si aggiunge una qualità audio di tutto rispetto e una bassissima latenza.

  • Design
    6
  • Caratteristiche
    8,5
  • Audio
    8
  • Autonomia
    9
Recensioni