Gene Munster smentisce la voci sui ritardi nella produzione degli iPhone 12

iPhone 12 sarà lanciato con mesi di ritardo? Secondo l'analista Gene Munster non sarà così.

L’analista di Loup Ventures Gene Munster ha smentito le voci su un ritardo di mesi nel lancio dei prossimi iPhone 12, di cui tanto si è parlato nella giornata di ieri.

mockup iPhone 12

In un post pubblicato sul suo blog ufficiale, Munster ha affermato che c’è stato un “malinteso” nel credere che Apple impieghi solo un anno per portare un iPhone dal concept iniziale al lancio. Per questo, l’analista smentisce il report pubblicato ieri da Nikkei, secondo cui Apple potrebbe lanciare il prossimo iPhone con uno o due mesi di ritardo rispetto alla previsioni iniziali.

Munster ribadisce che Apple impiega dai tre ai quattro anni per portare sul mercato un nuovo iPhone, come confermato anche in diverse interviste dei vari ingegneri hardware che lavorano per l’azienda. “Questo significa“, scrive Munster, “che entro la fine di marzo di un determinato anno, la stragrande maggioranza del lavoro di progettazione e pianificazione di un iPhone anche in relazione alla catena di approvvigionamento è già terminata“.

Inoltre, l’analista sottolinea che i principali fornitori, incluso il produttore dei chip Ax TSMC, stanno aumentando la produzione per consentire ad Apple di lanciare i nuovi iPhone tra fine settembre e inizio ottobre. Munster ritiene che la catena di approvvigionamento sia pronta per consegnare “diversi milioni” di iPhone entro la fine di settembre, una cifra in linea con i cicli di lancio dei modelli passati.

Per quanto riguarda le possibili ripercussioni dell’epidemia di COVID-19, Munster spiega che potrebbero esserci conseguenze solo sul breve periodo, visto che Apple pianifica la propria attività in termini di decenni, non di mesi o di anni, “... e questo dà all’azienda un enorme vantaggio competitivo a lungo termine, spesso sottovalutato. Questi vantaggi consistono anche nel consentire all’azienda di sopravvivere a qualsiasi imprevisto“.

News