iOS 13 beta 2, introdotto il supporto al protocollo SMB

Fino ad iOS 12 per poter navigare con iPhone e iPad all’interno di un server in rete locale tramite protocollo SMB era necessario appoggiarsi ad app di terze parti. Con la recente beta 2 di iOS 13 è ora possibile sfruttare direttamente l’app Files nativa.

iOS-13-Files-appp-iCloud-folder-sharing-001

Nonostante fosse una caratteristica già annunciata al recente WWDC, nella versione iniziale di iOS 13 beta il tentativo di connessione ad un server tramite questo diffuso protocollo generava un errore. Ma nella beta 2 è ora possibile connettersi con successo anche tramite SMB

connessione-server-ios13connessione-server-ios13-1
Il protocollo SMB è molto diffuso e poterlo sfruttare direttamente nell’app nativa Files ha conseguenze positive su tutta la produttività tramite iOS: molte della app di terze parti, comprese quelle dei produttori di server NAS, possono ora essere sostituite direttamente dal gestore integrato nel sistema operativo per l’accesso a tutti i documenti presenti nella LAN.

Quanti di voi erano in fervente attesa di provare questa nuova funzione?

News