Le novità “minori” di iOS 13: nuovo indicatore volume, niente limiti per il download app sotto rete cellulare e tanto altro

04 giugno 2019 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Oltre alle funzioni più importanti presentate da Apple alla WWDC 2019, iOS 13 include tantissime novità che potremmo definire “minori”, ma che in alcuini casi sono davvero interessanti.

iOS 13 introduce un nuovo indicatore del volume, che ora si trova sulla parte sinistra del dispositivo proprio in prossimità dei tasti Volume Su e Volume Giù. Addio, quindi, all’indicatore centrale.

Appena alziamo o abbassiamo il volume, l’indicatore appare più largo, per poi rimpicciolirsi con il secondo tocco se continuiamo a cliccare sui tasti volume. Tra l’altro, una volta su schermo, possiamo gestire il volume tramite touchscreen direttamnte con le dita sullo schermo.

Per quanto riguarda il download delle app, Apple ha rimosso il limite dei 200 MB sotto rete cellulare. O meglio, quando un’app supera questo limite, compare un avviso su iOS: l’utente può scegliere di continuare con il download sotto rete cellulare o di scaricare l’app in seguito, quando sarà attiva una connessione Wi-Fi.

iOS 13 introduce anche nuove Animoji: un polpo, una mucca e un topo. Apple ha aggiunto anche diverse opzinoni per le Memoji che, ricordiamo, possono essere trasformate anche in sticker da usare nell’app Messaggi.

Ecco altre novità minori:

  • Possibilità di bloccare la ricezione delle e-mail in base al mittente
  • Possibilità di selezionare lingue diverse per singole app
  • Funzione “Non Disturbare alla guida “in CarPlay
  • “Light Mode” in CarPLay
  • Ricerca migliorata in Messaggi
  • 32 nuove lingue per la tastiera di iOS
  • Chiamate simultanee su Dual SIM
  • FaceTime su Dual SIM
  • Supporto ai controller Xbox One e PlayStation 4 su iPhone e iPad
  • Gestione cartelle in Note
  • Scorciatoie Siri nelle automazioni dell’app Casa
  • Migliorata la scansione dei codici QR tramite fotocamera
  • Modalità “Low Data” per ottimizzare il consumo dei dati quando si è sotto connessione cellulare
  • Obiettivi di lettura nell’app Libri
  • Supporto ai mouse esterni USB e Bluetooth su iPad e iPhone
  • 8 nuovi wallpaper
  • View indipendenti delle app in CarPlay
  • Personalizzazione grafica delle liste in Promemoria
  • Avviso quando si scelgono password poco sicure
  • Siri Shorctuts per le conversazioni
  • Controllo della posizione geolocalizzata per le foto condivise
  • Supporto Hey Siri in CarPlay
  • Possibiltà di selezionare la rete Wi-Fi dal Centro di Controllo
  • Ricerca migliorata in Foto
  • Splitter per il collegamento Bluetooth
  • Possibilità di “silenziare” le chiamate provenienti da numeri sconosciuti
  • Supporto alla modifica delle dimensioni schermo su CarPlay
  • Tasti separati “Emoji” e “Globo” (lingua) sulla tastiera
  • Suggerimenti Siri in Safari
  • Possibilità di aggiungere allgati negli eventi del Calendario
  • CarPlay: supporto ad un secondo video stream
  • Migliorato il setup delle lingue
  • Migliorata la ricerca in Note
  • Possibilitù di disattivare le notifiche per singoli thread in Mail
  • Suggerimenti in Business Chat (Messaggi)
  • Automazione per gli speaker AirPlay 2 nell’app Casa
  • Opzione per scaricare app di grandi dimensioni anche sotto rete cellulare. Dalle impostazioni possiamo quindi decidere se scaricare o meno app superiori ai 200 Mb anche sotto rete cellulare.
  • Miglioramenti per Maps Place Card
  • Supporto CarPlay a schermi di varie dimensioni
  • Ottimizzazione dei tempi di ricarica della batteria
  • Nuove schede “relazioni” in Contatti
  • Dati separati per BYOD
  • Suggerimenti Siri in Podcast
  • Playback Dolby Atmos
  • Suggerimenti Eventi Siri nelle app terze
  • Nuove opzioni checklist in Note
  • Gestione Apple ID per aziende
  • Aggiornata la pagina iniziale di Safari
  • Migliorata la protezione anti-impronte digitali in Safari
  • iMessage su Dual SIM
  • Nuova opzione “Solo visualizzazione” nelle note condivise in Note
  • App indipendenti su CarPlay: un’app aperta su iPhone non avrà effetto sull’app aperta in CarPlay. In questo modo possiamo ad esempio ascoltare musica da Apple Music su CarPlay mentre visualizziamo una mappa su iPhone
  • Nuovo menu AirPlay che facilita la scelta di sorgenti TV o audio
  • In Safari è ora possibile effettuare uno screenshot dell’intera pagina: effettuato lo screen come si fa normalmente, basta cliccare in basso a sinistra non appena appare le preview per salvare l’intera pagina in PDF
  • Possibilità di effettuare la chiusura automatica dopo un giorno, una settimana o un mese di tutte le schede aperte in Safari
  • Per fare spazio al tab Apple Arcade su App Store, in iOS 13 gli aggiornamenti sono stati spostati sull’icona account in alto a destra
  • Scroll bar più veloce
  • Trova il mio iPhone funziona anche se l’iPhone è offline
  • Ora è più facile attivare un sito web in modalità desktop su iPhone ed effettuare lo zoom sulla pagina (basta cliccare sull’icona aA a sinistra della barra indirizzi.
  • Nuove funzioni di formattazione testo accessibili nella tastiera
  • Migliore gestione dell’Hotspot personale: ora la connessione sul dispositivo collegato rimane attiva anche se il device è in stand-by
  • Nuova funzione in Screen Time per selezionare le persone e il tempo massimo con cui i bambini possono chattare in Messaggi

Cosa ne pensate?

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.