Apple lancia la campagna iPhone 6s “made in India”

15 maggio 2019 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Anche se ha ben 4 di vita alle spalle, l’iPhone 6s è ora protagonista di una nuova campagna marketing realizzata da Apple in India.

Con questa campagna, Apple vuole spingere le vendite degli iPhone in India puntando proprio sul fatto che il modello 6s viene prodotto nel paese. La frase “made in India” punta proprio su questo, in un momento politico-economico non proprio semplice nel paese.

Apple ha iniziato a produrre i primi iPhone in India nel 2017, partendo dal modello iPhone SE. Nel 2018 è stata avviata anche la produzione del’iPhone 6s, così da poter vendere questo modello a prezzi più bassi sfruttando le agevolazioni fiscali del governo per i prodotti realizzati in India.

Il primo ministro Narendra Modi ha puntato molto sull’iniziativa “Make in India”, per cercare di spingere le multinazionali straniere ad investire nel paese. I risultati ottenuti sono molto positivi, visto che i partner Apple stanno puntando sempre di più su questo paese considerando anche i problemi che sta vivendo la Cina con i dazi imposti da Trump.

Con questa strategia, Apple sta cercando di conquistare un mercato molto complesso come quello indiano, dove gli smartphone economici Android vanno per la maggiore. A breve, dovrebbe iniziare anche la produzione degli iPhone X in India grazie alla collaborazione di Foxconn.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.