PowerBeats Pro arriveranno solo in estate

14 maggio 2019 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Piccoli ritardi per gli auricolari PowerBeats Pro di Apple, che in Italia dovevano arrivare a maggio e che invece saranno disponibili solo dal prossimo mese.

Gli auricolari PowerBeats Pro sono al momento disponibili solo negli Stati Uniti, malgrado Apple avesse promesso il lancio in vari paesi a partire dal 10 maggio. E’ probabile che l’azienda non sia riuscita a soddisfare le richieste negli USA e abbia quindi deciso di posticipare di qualche settimana il lancio nel resto del mondo.

Fino a ieri, su Apple Store online campeggiava la scritta “estate” sotto la voce disponibilità in Italia (ora è presente la scritta “Presto disponibile“), ma dal sito Beats abbiamo maggiori dettagli e scopriamo che questi auricolari saranno disponibili “da giugno“. E’ quindi probabile che sarà possibile acquistare i PowerBeats Pro in Italia solo a fine giugno.

Ricordiamo che questi auricolari sono alimentati dallo stesso chip Apple H1 degli AirPods 2, funzionano con “Hey Siri”, includono una batteria con durata maggiore (fino a 9 ore di ascolto) e altre soluzioni pensate soprattutto per gli sportivi. Grazie alla custodia di ricarica wireless, si arriva a 24 ore di ascolto combinato.

LEGGI ANCHE: Le differenze tra Powerbeats Pro e AirPods 2

I Powerbeats Pro sono totally wireless, quindi senza nessun cavo tra i due auricolari. A differenza degli AirPods, però, i supporti auricolari regolabili possono essere personalizzati con diverse misure di copriauricolari, così da adattarsi ad ogni esigenza, e offrono una resistenza migliorata all’acqua e al sudore.

Al momento del lancio a giugno sarà disponibile la sola variante in nero, mentre entro fine estate arriveranno anche le colorazioni avorio, muschio e blu marina.

Powerbeats Pro hanno un costo di 249,95€.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.