i10 TWS, le migliori “Fake AirPods”

21 Aprile 2019 di Giuseppe La Terza

A cavallo tra il 2018 e il 2019 è scoppiata la “TWS Mania”, ovvero per le cuffie true wireless, un trend lanciato da Apple a fine 2016 con la presentazione degli AirPods. Noi abbiamo provato le i10 TWS.

i10 TWS

Ultimamente, dalla Cina, è scoppiata la mania della Fake AirPods, ovvero la produzione di cuffie TWS del tutto identiche nel design a quelle di Apple, che spesso risultano essere davvero delle “cinesate”. Tra queste, però, negli ultimi tempi, sono spuntate fuori le i10 TWS, che da molti sono state considerate le migliori cuffie TWS economiche, per cui anche io ho deciso di provarle.

A livello di design non c’è nulla da dire, sono perfettamente identiche agli AirPods di Apple, sia per quanto riguarda gli auricolari che per quanto riguarda il case di ricarica, con quest’ultimo che supporta la ricarica tramite cavo USB Type-C o tramite ricarica wireless.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, abbiamo il supporto per la connettività Bluetooth 5.0 + EDR, impedenza di 32 OHM, potenza in uscita di 30mW e la cancellazione attiva del rumore.

Trovate maggiori informazioni sulle funzionalità e sull’utilizzo nel quotidiano nella nostra recensione completa che abbiamo pubblicato su Teeech.it. Potete acquistarle su Amazon al prezzo di 45,99€.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.