Monitora le tue spese, risparmia e investi con Oval Money

07 dicembre 2018 di Luca Ansevini

Vorreste riuscire a risparmiare ma tra Black Friday, offerte e spese impreviste sembra una missione impossibile? E’ ora di mandare in pensione il buon vecchio salvadanaio per abbracciare la nuova frontiera del risparmio.

Se l’adozione dei sistemi di pagamento di ultima generazione vi ha fatto smarrire l’abitudine al risparmio con Oval Money siete di fronte ad una fantastica soluzione che vi aiuterà ad accumulare denaro poco alla volta, per poi investire i risparmi accantonati direttamente all’interno dell’app in maniera semplice, intuitiva e su base ricorrente.

A quanti di noi è capitato di prendere gli spiccioli di resto del caffè o di un qualsiasi acquisto e di metterli da parte nel salvadanaio? Ebbene Oval Money, con un sistema di risparmio automatico e dinamico, vi aiuterà in maniera simile a risparmiare un bel gruzzoletto arrotondando in automatico tutte le vostre spese effettuate tramite pagamenti elettronici, siano esse spese effettuate tramite carta di debito in negozio che acquisti online. Con Oval Money non dovrete più preoccuparvi di nulla perchè il servizio lo farà per voi. Anche coloro che effettuano acquisti con Apple Pay regolarmente potranno godere appieno di questo servizio totalmente gratuito e che opera con la massima autonomia, trasparenza e semplicità. Prova ora!

Come funziona Oval Money

Iniziare ad utilizzare Oval Money è davvero molto semplice. Vi basterà infatti scaricare l’applicazione disponibile gratuitamente su App Store ed effettuare la registrazione al servizio, tenendo a portata di mano il codice IBAN del conto che volete associare ad Oval Money.

Prima di utilizzare il servizio è necessario verificare che la propria banca o carta di credito indipendente sia tra quelle già supportate (la lista completa è disponibile a questo indirizzo). Questo perché Oval Money va sostanzialmente ad effettuare una lettura di tutte le transazioni effettuate mediante il proprio conto o la propria carta, andando poi ad arrotondare la cifra spesa secondo il metodo di risparmio preimpostato dall’utente.

Una volta a settimana il servizio preleva dal conto associato l’importo totale derivante da tutti gli arrotondamenti delle operazioni settimanali, importo che viene aggiunto al salvadanaio digitale di Oval. Per fare questo il servizio sfrutta l’addebito diretto SEPA, che consente di trasferire i fondi in totale autonomia previa ovviamente la sottoscrizione da parte vostra di un mandato che può essere revocato in qualsiasi momento nel caso non vogliate più utilizzare il servizio di Oval.

Va ovviamente specificato che Oval lavora a stretto contatto con le banche supportate e rispetta tutti i maggiori standard di sicurezza richiesti dagli istituti di credito. Il servizio infatti va solamente a leggere le transazioni effettuate e i relativi importi ma non tiene alcuna traccia delle credenziali di accesso ai servizi bancari collegati al proprio account o altri dati sensibili, garantendo quindi massima trasparenza e sicurezza.

Risparmiare con Oval Money

Una volta creato il proprio account e dopo aver collegato sia l’IBAN del conto che il servizio bancario di riferimento siete finalmente pronti per iniziare a risparmiare. L’applicazione davvero molto ben realizzata graficamente offre diverse schede che vi consentiranno di gestire al meglio il vostro salvadanaio ma al contempo anche di tenere traccia delle vostre spese, incluse quelle ricorrenti che a volte tendiamo a dimenticare ma che alla fine del mese rappresentano comunque una spesa in uscita; l’accesso all’app è ovviamente protetto da un PIN ma potrete in alternativa usare sia il Face ID che il Touch ID per rendere più rapido e sicuro il login.

La finestra di primo accesso è il cuore pulsante di Oval. Da qui potrete infatti visualizzare il saldo del vostro salvadanaio, con la possibilità di versare o prelevare denaro, oltre che andare a impostare tutti i vari piani di risparmio. Il più interessante è senza dubbio il metodo per arrotondamento che può essere regolare o dinamico; nel primo caso Oval mette da parte i centesimi che arrotondano il pagamento effettuato mentre nel secondo caso, superato l’importo dei 100 euro, il sistema arrotonderà alla decina successiva. Per fare un esempio nel primo caso, a fronte di una spesa di 1,70 euro, Oval accantonerà 0,30 centesimi mentre nel secondo caso, per una spesa ad esempio di 106 euro, il sistema accantonerà 4 euro.

Il sistema consente di scegliere anche metodi più specifici e tutti a nostro avviso molto interessanti perché ben contestualizzati. Potremo infatti accantonare una cifra settimanale prefissata, una percentuale delle proprie entrate, una percentuale di quanto speso per l’acquisto di beni oppure un importo prefissato ad ogni post su Facebook connettendo all’applicazione il nostro account.

Tutti questi metodi di risparmio possono essere combinati tra loro e grazie al massimo automatismo vi consentiranno di creare un bel gruzzoletto, che sarà in automatico trasferito al vostro salvadanaio mediante un prelievo settimanale dal conto collegato. Siamo rimasti piacevolmente stupiti dal massimo automatismo del sistema che richiederà ovviamente il tempo tecnico di contabilizzazione dell’operazione prima di leggerla e attivare il metodo di risparmio selezionato.

Ma non solo, da qualche giorno è aperta a tutti la sezione degli investimenti, dove è possibile investire i risparmi accumulati destinando ogni settimana una percentuale predefinita ad uno dei prodotti finanziari proposti. Per accedere alla sezione degli investimenti basta rispondere ad alcune domande e identificare la propria identità, provvedendo a caricare la foto di un documento d’identità (passaporto o carta d’identità), scattarsi una foto e inviare una prova di residenza (per esempio una bolletta). Dopo aver completato il tutto, basta attendere la verifica dei documenti inviati (potrebbero volerci fino alle 48 ore lavorative) ed avere un minimo di 100€ nel salvadanaio per cominciare ad investire. Noi abbiamo già provato, e voi?

L’applicazione si fa apprezzare anche per i semplici ed efficaci strumenti che ci consentono di monitorare la nostra spesa e capire come andiamo a spendere i nostri soldi, dividendo in categorie tutte le uscite e le entrate dal nostro conto collegato. E’ inoltre presente anche un celere servizio di assistenza, sempre a disposizione per ogni esigenza. Oval offre insomma uno strumento davvero efficace e ben costruito che potrà davvero aiutarvi non solo a risparmiare, investire i vostri risparmi ma anche ad avere una più efficace vista su quello che spendiamo, il tutto senza alcun costo ed in maniera totalmente gratuita.

Se siete insomma alla ricerca di un metodo flessibile per accantonare un bel gruzzoletto per poi farlo fruttare Oval è davvero un servizio che fa per voi. Per ulteriori dettagli vi rimandiamo ovviamente al sito di Oval Money, che contiene tutti i dettagli sul servizio, o direttamente nello store per scaricare l’app gratuita.

Scarica Oval Money – GRATIS

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.