iOS 12 e password, ecco come funziona la compilazione automatica con le app terze

20 settembre 2018 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Con iOS 12, per la prima volta in assoluto gli sviluppatori potranno integrare un AutoFill delle password che funziona con l’intero sistema operativo, e non solo internamente alle singole app. Ecco tutti i dettagli.


Con iOS 12, tutte le app in stile 1Password che generano o gestiscono password possono accedere a più informazioni e a più funzioni all’interno del sistema operativo.

Tra decine di account, siti web che prevedono accessi sicuri, app di servizi a pagamento e tanto altro, oggi è praticamente impossibile ricordarsi tutte le password senza un ausilio software. Apple lo sa e proprio per questo ha lavorato per rendere iOS 12 non solo più sicuro, ma anche più aperto alle app terze che consentono di gestire e generare password.

Una volta abilitata questa opzione dalle Impostazioni, l’utente consentirà alle app che gestiscono password di accedere all’Autofill di iOS 12.

Nella pratica cosa significa? Che con iOS 12, quando su Safari ti trovi su un sito web e devi effettuare l’accesso, puoi scegliere di recuperare le info non solo dal portachiavi integrato, ma anche da 1Password o da qualsiasi altra app cdi gestione password compatibile con la nuova funzione di AutoFill. Prima era invece necessario aprire l’app di gestione password per recuperare le relative info.

Si tratta quindi di una funzione molto comoda, che in pratica ci consente di accedere velocemente a tutte le password memorizzate sulle relative app di gestione, senza dover effettuare ulteriori operazioni.

Il problema è che ci vorrà tempo prima che i siti web più importanti e le app di gestione password integrino questa possibilità. Alcuni dei siti più importanti sono già compatibili con questa funzione, e lo sono anche app come LastPass, Dashlane e 1Password per il recupero delle password e dei dati di accesso.

Per poter attivare questa funzione, che funzionerà anche su app come Netflix per automatizzare l’accesso recuperando i dati da app terze, bisogna andare in Impostazioni e attivare la voce AutoFill Password in “Password e account”.

 

Da qui sarà poi possibile scegliere da quale gestore di password terzo recuperare le password, purché ovviamente sia installato su iPhone.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.