Guardate la più rara collezione di prototipi Apple al mondo

09 luglio 2018 di Nikolas Pitzolu

Oggi vi mostriamo un video che lascerà a bocca aperta la maggior parte degli appassionati del marchio Apple e i fan che hanno vissuto l’incredibile evoluzione della società nel mondo Tech.

Lo smartphone iPhone non è nato con Apple, diciamo che con il melafonino è nata la Apple mainstream che conosciamo! La società di Cupertino è nata molti anni or sono fondata direttamente da Steve Jobs e, ovviamente, non commercializzava dispositivi mobili, bensì, Personal Computer.

Da Lisa di strada se n’è percorsa, si è passati per gli iPod, per gli iPhone, per i MacBook, arrivando sino agli HomePod e alle AirPods. Questi, durante le loro fasi di sviluppo, hanno avuto dei prototipi che l’azienda ha creato per capire come portare un determinato prodotto efficacemente sul mercato.

Ebbene, esiste una persona che possiede la più grande collezione di questi prototipi e oggi ve la presentiamo assieme al video che mostra la sua passione, ovvero quella dei prototipi Apple.

Lui si chiama Hap Plain e possiede una moltitudine di dispositivi che superano i 250, attribuendogli di fatto il titolo di collezione più grande al mondo!

Nel video esposto dalla CNBC – che vi riportiamo – si vede tutto l’esercito di oggetti prodotti dalla società fondata da Steve Jobs. Durante la visione e il tour di una stanza in particolare, riconoscerete senz’altro Macintosh (declinati nella variante Color, TV e Portable), Newton, iPad e iPhone di diversi tagli, versioni e generazioni, etc. Ma i pezzi forti sono sicuramente un Macintosh 20th Anniversary e un Lisa Developer Edition davvero raro.

Ma la battuta del museo in apertura non era proprio messa lì a caso. Hap sta cercando una collaborazione con qualche proprietario che ne gestisce qualcuno nella sua città o zone limitrofe, per poter esporre tutti i prodotti che tiene costantemente puliti e al riparo da raggi solari o altre situazione che potrebbero comprometterli.

Guardate il video e diteci cosa ne pensate!

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.