Che fine ha fatto il caricatore AirPower?

06 giugno 2018 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Una delle certezze della WWDC è che… non abbiamo ancora una data certa per il lancio del caricatore wireless AirPower di Apple a ben nove mesi dalla presentazione. AirPower non ha ancora una data di lancio o un prezzo ufficiale, e non è stato nemmeno menzionato durante il keynote del 4 giugno.

Come fanno notare in tanti, il primo dispositivo di ricarica wireless realizzato da Apple è stato presentato a settembre insieme ai vari iPhone 8, 8 Plus e iPhone X con la promessa che sarebbe stato lanciato nel 2018. Da allora, il nulla.

Sul sito Apple si legge ancora “Disponibile nel 2018“, ma né Tim Cook, né gli altri dirigenti Apple che hanno partecipato all’ultimo keynote del 4 giugno hanno dedicato una sola parola a questo AirPower.

Mashable ha contattato Apple per avere chiarimenti sulla questione, ma l’azienda non ha fornito ancora alcuna risposta. L’impressione è che il prodotto abbia ancora qualche problema e che Apple preferisca risolverli tutti prima di procedere con un lancio affrettato, come già accaduto nel recente passato con AirPods e HomePod. In quei casi, però, il ritardo è stato di circa 3 mesi, mentre con l’AirPower si sta davvero rasentando il ridicolo: 9 mesi e nessuna notizia dalla prima presentazione.

Tra l’altro, è vero che questo prodotto offre alcune funzioni avanzate come la ricarica multipla wireless, ma non si tratta certo di tecnologie particolarmente nuove, visto che in commercio esistono già prodotti di questo tipo. Ed è difficile immaginare che Apple, una delle aziende più ricche e tecnologicamente avanzate al mondo, non riesca a capire come risolvere problemi relativi ad una “semplice” ricarica wireless. Il motivo di questo ritardo rimane quindi un mistero.

A questo punto, è molto probabile che l’AirPower venga lanciato in autunno, magari insieme al nuovo case delle AirPods compatibile proprio con la ricarica wireless (anche questa novità è stata annunciata da diversi mesi, senza più alcun aggiornamento).

Su Amazon esistono già delle buone alternative, come i caricatori wireless con doppio pad della COETECH (23,99€ ora in offerta) e della ICONFLAG (26,99€ ora in offerta).

E voi, comprerete questo caricatore anche ad un anno dalla sua presentazione?

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.