iOS 11.3 permetterà di approvare gli acquisti “in famiglia” usando il Face ID!

Poco più di un mese fa, vi avevamo annunciato del fatto che attraverso il Face ID  non fosse possibile autorizzare acquisti su App Store e iTunes Store per i membri di un gruppo famigliare. Fortunatamente la situazione è cambiata!

faceid

Attraverso i colleghi di 9to5mac siamo venuti a conoscenza del fatto che dopo le lamentatele che i proprietari di un iPhone X hanno rivolto ad Apple, per l’impossibilità di approvare gli acquisti utilizzando Face ID, siamo finalmente arrivati ad un punto di svolta: le cose cambieranno ben presto con il nuovo aggiornamento di iOS!

Mentre sui dispositivi con Touch ID è sempre stato possibile approvare gli acquisti utilizzando l’autenticazione biometrica, la medesima feature non era stata implementata per Face ID, presumibilmente perchè:

“Dal momento questo sistema di sblocco può essere facilmente ingannato attraverso la forte somiglianza che un membro della famiglia potrebbe avere con l’ organizzatore del gruppo, Apple ha deciso di tagliare direttamente la testa al toro. Per non correre il rischio che ad esempio, una figlia fortemente somigliante alla madre, dirotti l’approvazione di un acquisto mediante il Face ID, eseguendo acquisti non autorizzati, la soluzione più semplice è stata disabilitare la funzione di riconoscimento del volto per questo genere di operazioni.”

La svolta arriva con i test della prima beta di iOS 11.3. Con questa versione di iOS, è possibile approvare un acquisto sul dispositivo utilizzando Face ID. La prima volta che si riceve una richiesta di approvazione di un acquisto, il genitore (o tutore legale) dovrà inserire la password; da quel momento in poi le successive approvazioni potranno essere confermate attraverso il Face ID.

Vi lasciamo con un video che spiega in modo più dettagliato questo procedimento.

 

News