Ricarica tramite energia solare? Abbiamo provato il power-bank RAVPower da 15000mAh

Abbiamo provato e avuto modo di recensire un interessante power-bank ad energia solare di RAVPower proposto su Amazon a meno di 30€. Scopriamolo di seguito nella nostra recensione completa e cerchiamo di capire al meglio quali sono i suoi punti forti e i suoi punti deboli. E’ valido per una scampagnata?

I power-bank ormai spuntano come funghi. Ce ne sono di tutti i tipi e versioni e si caratterizzano per tantissime features differenti. Ci sono quelli ultra-rapidi, quelli ultra-slim, quelli capaci di ricaricare i computer, alimentare gli elettrodomestici e persino avviare le autovetture così come quelli con diverse porte, tecnologie di ricarica adattiva e via discorrendo. Noi vogliamo parlarvi oggi di un prodotto perfetto per chi è sempre in giro, per gli avventurosi, per chi ama le avventure all’aria aperta e per chi ama il campeggio.

Segni particolari? Ricarica tramite pannello solare. Lo ammetto, sono stato sempre scettico nel provare prodotti che si ricaricano ad energia solare, sin dal loro approdo sul mercato. Ricordo ancora quando ero un bambino e volevo la famosa calcolatrice con il pannello solare ma poi ci rimanevo male quando scoprivo quanto acerba fosse ancora questa tecnologia sui prodotti di consumo. Le cose sono migliorate negli anni, è certo, e ora in accoppiata all’alimentazione “da muro” ci sono soluzioni più che sfruttabili. Mettiamolo subito in chiaro, non possiamo vivere di sola energia solare con questo power bank in quanto una sua ricarica completa richiederebbe più di una settimana per essere portata a termine. Come vedremo a breve bisognerà sfruttare il pannello solare per massimizzarne l’autonomia in accoppiata alla corrente di casa o ufficio. Quindi in sostanza, questo è un classico power-bank con una marcia in più rispetto a quelli senza pannello solare.

Il pannello presente su questa batteria è di qualità. Lo si nota subito, non appena aperta la confezione. E’ un pannello di un certo calibro, montato in un power-bank solido e rifinito. Insomma, non è uno di quei prodotti che promettono e poi fanno ben poco, come quelli che trovate al bazar sotto casa, senza etichetta o certificazioni ma che pagate comunque più di 15-20€.

Il prodotto è ben realizzato, è resistente alla polvere grazie alle guarnizioni che coprono le porte quando inutilizzate ed è resistente agli urti grazie alla sua copertura in stile “rugged”. RAVPower stessa lo pubblicizza come resistente alla polvere e antiurto. Tutto questo è indispensabile per sfruttarlo al meglio in outdoor anche se, non vicino ad acqua o liquidi in quanto non è impermeabile.

Possiamo comunque sfruttare una giornata al mare per aumentarne l’autonomia. Tutto sommato il prodotto non è così ingombrante ma risulta essere comunque piuttosto pesante. Certo, non è un caricatore slim ma è perfetto per le avventure e per una giornata fuori. Ancora, il caricatore integra anche una maniglia comoda per agganciarsi allo zaino o ad una borsa e ricaricarsi durante una passeggiata sotto il sole, magari un’escursione. Oltre ai classici LED che segnalano la carica residua della batteria, troviamo su questo prodotto anche un LED rosso che si attiva quando è in corso la ricarica tramite pannello solare. Ottima questa scelta così da avere una comoda conferma sullo stato di ricarica del prodotto.

Non solo sole. Ebbene si – scusate il gioco di parole – questo power-bank si ricarica anche tramite la classica presa a muro. E menomale. L’input è da 5V/2A quindi oltre ad essere ricaricabile tramite energia solare, è sfruttabile anche come un semplice power-bank, con il vantaggio di mantenere la carica grazie al pannello solare e magari non scaricarsi più di tanto durante la ricarica di un dispositivo collegato. La ricarica è consigliata con caricatori da 2A o 2.4A (8-9 ore) in quanto richiderebbe il doppio con un alimentatore da 1A (15-16 ore).

La capacità è soddisfacente. Troviamo infatti a bordo 15000mAh (che poi diminuiscono chiaramente nell’uso reale), sufficienti a caricare un iPhone 7 Plus quasi due volte e mezza e a ricaricare per circa tre volte smartphone più piccoli. Tutto dipende dall’uso che si fa del terminale connesso durante la ricarica e dalle diverse variabili come la dispersione, le temperature e tanto altro ma in media la capacità assicura buoni risultati. Ci sono due porte iSmart da 2.1A capaci di fornire la giusta quantità di energia ai dispositivi e di proteggere tutto da eventuali sovraccarichi o problemi. Massima priorità quindi alla sicurezza, come da tradizione.

Inoltre è presente anche una luce LED integrata che si attiva con la pressione prolungata del pulsante di accensione. Ottima durante le avventure outdoor, il campeggio e perfetta nelle situazioni di emergenza. La luce è bianca e potente. Una vera e propria torcia a disposizione quindi.

Qualche consiglio sulla ricarica solare, che abbiamo seguito con attenzione durante i test per massimizzare prestazioni e longevità del prodotto:

  • Non ricaricare attraverso i vetri ma sotto la luce solare diretta, preferibilmente in condizioni di luce forte e non di luce scarsa,
  • Non lasciare il caricatore nell’auto quando fa troppo caldo per evitare di danneggiarlo (soprattutto in estate).

In confezione troviamo il power-bank, la guida e due cavi di ricarica micro-USB/USB. Insomma, tutto quello che serve.

Le nostre opinioni, alla fine dei test, sono positive nel complesso. Certo, ci saremmo aspettati una maggiore efficienza dei pannelli solari e una rapidità maggiore ma l’accoppiata “sole + corrente domestica” garantisce un buon risultato complessivo. A questo prezzo poi, il pannello solare non pesa più di tanto ed è un piacevole valore aggiunto. Se cercate però un prodotto capace di sfruttare la sola energia solare per ricaricare i device e ricaricarsi rapidamente, non ci siamo ancora.

Se siete interessati, il prodotto è disponibile su Amazon in offerta a 26,99€. Solitamente il prezzo è maggiore ma tutto dipende da offerte e disponibilità. Vi alleghiamo anche un codice sconto dedicato ai nostri lettori, con scadenza il 31 Agosto 2017, da poter usare per risparmiare il 15% sull’acquisto del prodotto: 97KFRV8A

NB: se le scorte promozionali dovessero terminare, i codici potrebbero dare errore. Solitamente ritornano attivi non appena migliora la disponibilità dei prodotti.

Apple iPhone 13 Pro Max in sconto su

Accessori