Visore Apple, pubblicati due nuovi brevetti

09 Maggio 2017 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Apple ha pubblicato due nuovi brevetti che riguardano un visore dotato di funzionalità di realtà virtuale e realtà aumentata.

I due brevetti sono molto simili e si riferiscono ad un visore in grado di offrire funzionalità di VR e di AR agli utenti, usando la fotocamera integrata o sfruttando a distanza quella dell’iPhone. Il visore si integra alla perfezione con Siri, per consentire agli utenti di impartire comandi vocali.

Nel brevetto si parla anche di un telecomando in grado di gestire le funzioni avanzate del visore e dell’interazione con l’iPhone: inserendo lo smartphone nel visore, iOS cambia interfaccia e la ottimizza per un utilizzo con questo accessorio.

Questo brevetto conferma che Apple è quanto meno interessata a capire le potenzialità di un mercato di questo tipo, anche se Tim Cook ha sempre ribadito di voler puntare molto di più sulla realtà aumentata e non sulla realtà virtuale.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.