Addio BlackBerry: la quota del mercato smartphone raggiunge lo 0%

Non è un segreto che BlackBerry versasse in cattive acque, ma ora sarebbero proprio i dati a testimoniare la situazione del noto produttore di smartphone.

blackberry-classic

Secondo quanto emerso in un report di Gartner sul quarto trimestre del 2016, BlackBerry avrebbe ottenuto lo 0.0% del mercato internazionale degli smartphone, segnando di fatto la fine di quello che una volta poteva essere considerato uno dei produttori principali nell’ambito della telefonia.

Per quanto riguarda le quote di mercato dei sistemi operativi per smartphone, Android continua a occupare la prima posizione (81.7%) soprattutto grazie all’esistenza di numerosi dispositivi a basso costo. Di contro iOS occupa il 17.9% del mercato, mentre Windows Phone risulterebbe sceso allo 0.3%. A seguire, in ultima posizione con lo 0.0%, è appunto BlackBerry.

Da notare che, come confermato anche da altri report, nell’ultimo trimestre del 2016 Apple ha superato Samsung per quanto riguarda le quote di mercato smartphone, con il 17,9% contro il 17,8%. In totale, nel 2016 sono stati venduti 1.5 miliardi di smartphone (+5% rispetto al 2015), con Apple che ha venduto 216 milioni di iPhone (14,4% della quota mercato). Nei 12 mesi, al primo posto troviamo Samsung con 306 milioni di smartphone venduti (20,5% della quota mercato).

Alla fine del 2007 BlackBerry occupava il 10% del mercato, raggiungendo una quota del 20% nel 2009 e mostrando negli anni successivi un lento declino.

Fonte: BGR

Apple AirPods in sconto su

News