Apple Watch Series 2 vs Apple Watch Series 1 - iPhone Italia

Apple Watch Series 2 vs Apple Watch Series 1

11 settembre 2016 di Andrea Scrimieri (@screamieri)

Tra gli annunci di Apple è arrivato anche il nuovo Watch Series 2 e per i più indecisi proponiamo un confronto di specifiche tra nuova e vecchia generazione.

watch-series-1-vs-watch-series-2-specs

L’ultimo evento Apple ha portato importanti novità anche per gli amanti dell’Apple Watch. La compagnia di Cupertino, oltre al nuovo iPhone 7 e iPhone 7 Plus, ha svelato la nuova generazione di Apple Watch. La prima dal lancio nell’aprile del 2015.

Gli appassionati di smartwatch potranno quindi scegliere tra due diverse versioni dell’Apple Watch: Series 2 e Series 1. Nonostante entrambi abbiano lo stesso identico aspetto, esistono alcune sottili differenze tra i modelli.

Per quanto riguarda il design, l’Apple Watch Series 2 è in realtà più spesso di 0.9mm rispetto alla prima versione, ma questa differenza non dovrebbe comunque essere rilevabile durante il normale utilizzo. Oltre ad essere leggermente più spesso, Series 2 ha anche un peso lievemente maggiore di 3.2g (38mm) e 4.2g (42mm). L’aumento di dimensioni e penso è probabilmente dovuto al chip GPS e alla batteria più capiente sul nuovo modello.

Entrambi i dispositivi montano una CPU dual-core (S1P per Series 1 e S2 in Series 2). Le cose cambiano per quanto riguarda i sensori.

L’Apple Watch Series 2 supporta il GPS, a differenza del primo modello, e include un case posteriore in ceramica, uno schermo più luminoso e un sistema di speaker migliorato che permette al dispositivo di essere ancor più resistente all’acqua e può anche essere indossato per nuotare.

 

Ecco di seguito un paragone completo tra Apple Watch Series 1 e Apple Watch Series 2:

apple-watch-series-1-series-2-features-specs-comparison_2

Fonte: RedmondPie

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Nintendofans313

    Inoltre solo sulla Serie 2 vi è incluso un cavo da 1 metro (non più da 2, e sembra che il caricatore magnetico abbia la base in acciaio e non in plastica come la prima) ed un adattatore da 5V

  • The Mateo

    Secondo voi conviene fare l’aggiornamento a watch os3 su Apple watch prima versione?

  • ibasilico

    Ma la differenza tra S1P ed S2 è solo l’avere il gps integrato?insomma i due watch hanno le stesse prestazioni in ambito di velocità?questo non ho capito…ho avuto il watch per 15gg (ma riconsegnato perché troppo lento) ed attendevo con ansia il watch 2,ok che watch os3 migliora il tutto,ma ho bisogno di sapere se conviene risparmiare questi 100€ o no?!?!(anche se il solo fatto di essere impermeabile mi farebbe comunque scegliere il watch2)

  • StarLord

    Aspetta i primi confronti e giudica tu stesso, non è ancora in vendita

  • trhistan

    Io penso che a questo dispositivo servano ancora 1 -2 versioni per essere maturo è veramente appetibile.

  • Stefano Landi

    La serie 2 ha il gps, speriamo che la batteria non ne risenta..per ora vado avanti col mio 38mm sport perfetto per il mio utilizzo

  • ljethro93

    Era super appetibile l’anno scorso, che era il top della categoria.
    Adesso non sono piu’ al passo con i tempi..

  • ljethro93

    Conta che quest’orologio ti dura 4 anni come minimo.
    I possessori del watch 1, a meno che non abbiano soldi da buttare, non lo cambiano con il watch 2.
    Fossi in te prenderei il watch 2, che è una versione piu’ completa del primo modello, e ha anche uno schermo piu’ luminoso (quasi essenziale), e il fondo in ceramica.
    Non aspettarti però che siano delle schegge come l’iPhone, sopratutto nelle app. A me la stragrande maggioranza delle volte vanno bene per esempio.
    Se vuoi risparmiare 100 € per un orologio di quasi due anni fa, non lo so.
    Come hanno già detto, aspetta i primi confronti e decidi.

  • Francesco

    Fondo in ceramica se spendi 1.500 € ahahahah

  • Pier

    Non ha senso cambiare il primo con questo ..

  • Paolo

    Rivenduto il primo a 300… Ci faro un pensierino per il Series 1 aggiungendoci 50€ o meno

  • DarKomoGothic

    Il series 1 é comunque un aggiornamento dell’Apple Watch originale. Peccato quindi che il “series 0” sia diventato così vecchio in solo un anno e mezzo

  • Rafael Nistor

    Pensavo che succedesse per gli Apple Watch quello che abbiamo visto accadere con gli iPad. Il primo modello grande e tozzo e già dal secondo un appiattimento ed un boost di potenza. Sembra che se la stiano prendendo con più calma. E comunque, per chi non è solito togliersi l’orologio ogni volta che tramonta il sole, il giorno di carica è irrisorio per un dispositivo del genere. Gli Smartphone hanno ormai sostituito i telefonini (“feature phone”), ma gli Smartwatch ?! Non credo che ci arriveranno presto, a meno di qualche miglioria significativa per la durata della batteria…

  • Gabby

    È il contrario. La prima versione era solo una prova per testare. Il 2 è il vero smartwatch

  • Gabby

    No il fondo in ceramica sta in tutta la serie 2

  • È questo dove lo hai letto scusa???

  • Francamente mi aspetto di più da Apple in questo settore.
    Il fatto non avesse il GPS era un’errore della prima versione, probabilmente voluto un po come il discorso dell’impermeabilità, sapendo che avrebbero usato queste due caratteristiche per differenziare il primo dal secondo modello.
    L’aumento di prestazione era quantomeno d’obbligo visto il tempo trascorso dalla presentazione del prima Smartwatch.
    Quindi questa “serie 2” mi sembra un po una farsa…come lo sono stati iPhone 2, 3 e 3GS….smartphone innovativi per certi aspetti ma diligentemente stroncati per tenersi dei “buoni aggiornamenti” per invogliare la gente a cambiare dispositivo una volta introdotti nella versione successiva.
    Concordo con chi dice che probabilmente un “vero” smartwatch lo vedremo alla 4 serie…quindi di questo passo direi vero il 2020…

    Il problema principale rimane durata della batteria e interfaccia utente “complessa” e poco immediata/intuitiva. A questo si aggiunge un comparto di app scarno e la mancanza di vere e proprie killer App.
    Inoltre non si è ancora ben capito a cosa servano davvero questi “smartwatch” e cosa avrebbe di realmente innovativo per l’uomo tale da dover spendere 400€ per averne uno base.
    Per finire il design che se da un lato è distintivo e riconoscibile dall’altro è troppo distante dall’idea comune di orologio ed eleganza (su questo aspetto Withings ha fatto scuola con i suoi smartwatch a mio avviso).
    Ultimo la funzione “sport” che tanto Apple decanta sembra essere “ridicola” se paragonata a prodotti in listino da Garmin, Suunto e Polar.

    Quindi per il momento direi che sto prodotto ha poco senso ed è ancora fortemente immaturo,privo di locazione ed esageratamente costoso.
    Prodotto che se non cambiano un po il design e gli danno un senso rischia di fare la fine degli iPad, con la differenza che quest’ultimi hanno avuto un passato concreto ed importante…Apple Watch rischia di non avere nemmeno mai un presente degno di rilevanza (visto che non è nemmeno mai entrato tra e voci “a se” dei trimestrali).

  • ilsalva

    Il Watch 2 è finalmente quello che aspettavo. Resta da vedere la reale durata della batteria, lo danno come la versione 1 ma speravo qualcosa in più.
    Ho un solo dubbio riguardante il modello da 38 o 42. Sinceramente ho visto pochi da 42. Qualcuno li ha provati entrambi e mi saprebbe dire la propria impressione al polso?

  • Gabby

    Sito apple

  • Dexter

    Non ho ancora capito a cosa serve questo tipo di prodotti , uno si compra un iPhone plus o anche il 4.7 pollici e poi dovrebbe usare uno schermo così piccolo spendendo altri 400 euro ?
    A mio avviso tra qualche anno cadranno nel dimenticatoio, differenti invece gli sportwatch che hanno tantissime funzioni in più e costano significativamente meno.

  • Seby

    Il primo modello si chiamava Apple Watch, questi nuovi modelli sono Series 1 e Series 2 entrambi hanno un processore dual core, invece, il primo modello (quello di 18 mesi fa), aveva un processore singol core.

    Riassumo velocemente qui per farti capire visto che l’articolo non è molto esaustivo.

    Apple Watch di marzo 2015
    (Tutte le sotto versioni hanno le versioni seguenti: Sport, Watch, Oro hanno le stesse caratteristiche)
    Processore singol core
    Resistente all’acqua
    Display retina (luminosità base)

    Apple Watch Series 1 di settembre 2016 (soprannominato “L’aggiornato”)
    Processore Dual Core (maggiore potenza)
    Resistente all’acqua (come la versione del 2015)
    Display retina (uguale alla versione 2015)

    Apple Watch Series 2 la novita di settembre 2016
    Processore Dual Core
    Subacqueo (50metri)
    Nuovo display retina (più luminoso e definito)
    GPS
    Nuovo altoparlante e un sistema che espelle l’acqua.
    Altre piccole accortezze.
    Del modello Series 2 esistono delle sotto versioni come la nuova “Sport” realizzata con Nike, la versione in “ceramica” e quella realizzata con “Hermès”.

  • Roby

    Ottimo e preciso messaggio, bravo.
    La versione Nike ha le stesse caratteristiche della serie 2 a parte l’app dedicata?
    Ho letto che dovrebbe avere qualche funzione in più Siri, Quali?

  • Roby

    Scusate una domanda, mi riferisco a chi si lamenta per la durata della batteria.
    Ma voi quante ore passate attaccati allo Smartwatch?
    Perche io con il mio, arrivo tranquillamente a sera con ancora il 40% di batteria, e oltre all’uso quotidiano, lo uso tutte le sere per misurare circa 6/7 Km. di camminata.

  • Paolo

    Pensala come vuoi ci ho preso 300 e lo ricompro a 200 in meno quello di prima o 50 in più quello potenziato!

  • ljethro93

    fondo, non case.
    Con fondo intendo dire dove sta’ il sensore cardiaco.
    Nella prima generazione Sport per esempio è in una sorta di plastica/vetro. Nel watch acciaio era in ceramica.
    Adesso lo è anche nello Sport.
    Perchè quello precedente si rovina un sacco.

  • Seby

    La versione Nike+ ha i quadranti in esclusiva, la “complicazione” per aprire direttamente l’app di Nike+ Run Club e delle “motivazioni” esclusive di Nike del tipo “Andiamo a correre oggi?” Si fa presente che la versione Nike+ si può avere solo nella famiglia”Series 2″.

  • Ricky 96

    Finalmente domani dopo lunghe ricerche e tempi di attesa avrò l’introvabile (per lo meno nella mia zona) Apple Watch 2 😀