iOS 10 beta 2: ecco tutte le novità introdotte su iPhone!

07 luglio 2016 di Andrea Cervone (@AndreaCervone)
FEATURED

Con un ritardo notevole rispetto alle previsioni, Apple ha finalmente diffuso iOS 10 beta 2 per iPhone, iPad e iPod touch. L’aggiornamento è stato rilasciato da poco ma noi di iPhoneItalia lo abbiamo già installato sui nostri dispositivi e siamo pronti a mostrarvi, in anteprima, tutte le modifiche apportate da Apple in questa versione.

iOS 10 beta 2 è ora disponibile per il download per i soli sviluppatori registrati al Developer Program di Apple. La prima beta pubblica arriverà a Luglio. Il rilascio finale dell’aggiornamento, ossia quello che interesserà tutti gli utenti, avverrà in autunno. Al momento è possibile aggiornare ad iOS 10 in due modi: tramite apposito profilo developer o scaricando l’aggiornamento dal Dev Center di Apple. Ovviamente suggeriamo di procedere con il profilo poiché il download e l’installazione dell’aggiornamento saranno più rapidi.

Ricordiamo che iOS 10 beta è disponibile per i seguenti dispositivi:

  • iPhone SE
  • iPhone 6s Plus
  • iPhone 6s
  • iPhone 6 Plus
  • iPhone 6
  • iPhone 5s
  • iPhone 5c
  • iPhone 5
  • iPad Pro 12.9″
  • iPad Pro 9.7″
  • iPad Air 2
  • iPad Air
  • iPad 4
  • iPad mini 4
  • iPad mini 3
  • iPad mini 2
  • iPod touch 5th-gen

Questa non è la prima beta di iOS 10 rilasciata da Apple, quindi all’interno di questo articolo verranno inserite solo le effettive novità apportate con questo aggiornamento. A seguire trovate i link per scoprire le novità introdotte con i precedenti aggiornamenti (beta) di iOS 10:

A seguire, invece, trovate TUTTE le novità che abbiamo scovato in iOS 10 beta 2:

    • La build dell’aggiornamento è 14A5297c:
    • L’aggiornamento OTA pesa circa 500 MB su iPhone 6s.
    • Introdotto l’App Store per l’applicazione Messaggi da cui scaricare nuove estensioni per iMessage.
      Schermata 2016-07-05 alle 20.19.59
    • È stato leggermente modificato il pulsante “Filtro” in Mail.
    • Il passaggio dalla fotocamera anteriore a quella posteriore (e viceversa) sembra essere velocizzato.
    • Modificate le animazioni.
    • Introdotta la possibilità di inviare foto a bassa definizione su iMessage per risparmiare dati e spazio.
      Schermata 2016-07-05 alle 20.20.37
    • Attivata la funzionalità “Auto Unlock” che consente di sbloccare automaticamente un Mac aggiornato a macOS Sierra.
    • Ripristinato il vecchio suono della tastiera.
    • Scurito lo sfondo delle cartelle.
      Schermata 2016-07-05 alle 20.20.54
    • Modificata l’icona di HomeKit nel Centro di Controllo.
    • La sezione “Non viste” del Centro Notifiche si chiama ora “Recenti”.
    • La schermata dei widget del Centro Notifiche può essere ora raggiunta con uno swipe verso sinistra anche mentre ci si trova nella schermata Home (e non solo nelle applicazioni).
    • Modificata l’icona della Apple TV nella sezione AirPlay del Centro di Controllo.
      Schermata 2016-07-05 alle 20.22.34
    • Modificata l’icona di Home Kit nell’applicazione Impostazioni.
    • Rinominata la sezione “Musica scaricata” in “Download” all’interno di Apple Music.
    • Mappe include ora un’opzione per “Visualizzare l’auto parcheggiata” e una spiegazione del funzionamento di questa caratteristica in Impostazioni.
    • Miglioramenti per la traduzione italiana.
      Schermata 2016-07-05 alle 20.12.11
    • Nuove icone e testi aggiornati per le gesture aggiuntive del 3D Touch.
    • Nuova voce “Donatore organi” nell’app Salute.
    • Stabilità e reattività generale del sistema migliorate.
    • Ritorna la riproduzione casuale per tutti i brani all’interno dell’app Musica.
    • Già in precedenza era possibile sbloccare il dispositivo senza lasciare la schermata di blocco utilizzando il Touch ID, ma ora una lockscreen “sbloccata” verrà segnalata tramite la scritta “Non protetta”.
      Schermata 2016-07-05 alle 20.18.52
    • Le chiamate nella cronologia sono più spaziate tra loro adesso.
    • Ottimizzati i widget di terze parti che non appaiono ora “tagliati”.
      Schermata 2016-07-05 alle 20.21.53
    • Ritorna l’applicazione “Feedback” per inviare resoconti del funzionamento di iOS 10 beta ad Apple.
    • Riallocata la funzione di blocco automatico nelle impostazioni: ora è accessibile da “Schermo e luminosità”.
    • Aggiunta la voce “Emergency SOS” in Impostazioni > Privacy
      Schermata 2016-07-05 alle 20.10.19
    • Alcune gesture del 3D Touch possono essere richiamate con una pressione prolungata sui dispositivi che non supportano il 3D Touch.
      AndreaCervone_2016-lug-05
    • Le posizioni frequenti sono ora contrassegnate nell’applicazione Mappe
    • Aggiunta la voce “Nuovo elenco di controllo” nel menu 3D Touch dell’applicazione Note3D Touch note
    • Aggiunta l’opzione “Appoggia il dito per sbloccare” in Accessibilità, anche se attualmente non sembra avere alcun effetto.
      dito

Nota: l’articolo è in costante aggiornamento: stiamo infatti continuando a provare iOS 10 beta 2 e nei prossimi minuti torneremo ad aggiornare la lista delle novità. Per non perdere nessun dettaglio, torna a visitare l’articolo di tanto in tanto e segnalaci ulteriori novità di iOS 10 inviando una mail a [email protected]

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.