L’iPhone 7 con Smart Connector, quali potrebbero essere le funzionalità?

15 maggio 2016 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Apple è sempre stata attenta alle porte presenti sui suoi dispositivi, come dimostrano alcune scelte coraggiuse passate e presenti, che vanno dall’USB che fece il suo esordio su iMac, fino ad arrivare alla porta Lightning o alla USB-C dei nuovi dispositivi iOS e degli ultimi MacBook. Parlando proprio di iPhone, un’altra grande novità potrebbe essere la Smart Connector che Apple potrebbe integrare sul prossimo modello.

iphone-6s-stock-100631876-large

Diversi rumor sembrano confermare che l’iPhone 7 avrà una Smart Connector sul retro, grazie alla quale potremo collegare diversi accessori con funzioni avanzate. Probabilmente, questa novità sarà presente solo sul modello Plus e, almeno inizialmente, potrbebe offrire caratteristiche simili alla Smart Connector integrata su iPad Pro. Se, però, sul tablet questa porta ha senso perchè avvicina il dispositivo all’idea di notebook, a cosa potrà servire su un iPhone?

Su iPad, lo Smart Connector riproduce le stesse funzioni viste tempo fa sul Surface di Microsoft e permette di collegare velocemente una tastiera, ma le sue potenzialità sono enormi. Apple potrebbe infatti aprire le porte a tanti accessori come batterie avanzate, controller per fotocamera, dischi esterni per l’archiviazione e tanto altro. Lo Smart Connector potrebbe far cambiare l’idea stessa del modello Plus, che diventerebbe uno smartphone ancora più produttivo.

Avviando un programma ufficiale per i produttori terzi, Apple potrebbe davvero aprire le porte a tantissimi nuovi accessori, comprese tastiere e speaker, con funzioni avanzate visto che potrebbero interfracciarsi con un connettore smart che offre diverse potenzialità.

Cosa ne pensate?

 

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.