Anteprima WhatsApp: segreteria telefonica, citazione dei messaggi e tanto altro in arrivo!

29 aprile 2016 di Andrea Cervone (@AndreaCervone)

Grazie alle informazioni ricevute da una fonte affidabile, in questo articolo andiamo a svelarvi in anteprima tutte le nuove funzioni che WhatsApp sta attualmente testando e che ben presto verranno introdotte con il prossimo, o meglio i prossimi, aggiornamenti dell’app numero uno per la messaggistica istantanea.

whatsapp

Ecco a voi tutte le novità (e i miglioramenti) in arrivo con i prossimi aggiornamenti di WhatsApp. Ricordiamo che tutte le novità sono state svelate analizzando il codice dell’applicazione oppure sono già presenti nelle versioni beta dell’applicazione:

  • Introduzione delle video chiamate (ve ne abbiamo già parlato qui).
  • Introduzione dei messaggi quotati: potremo scegliere di rispondere ad un messaggio in particolare e questo verrà “evidenziato” nella nostra risposta, esattamente come accade su Twitter o in Telegram.
    Schermata 2016-04-29 alle 13.48.59
  • Probabile introduzione della segreteria telefonica: quando non potremo rispondere ad una chiamata, chi ci sta contattando potrà scegliere di lasciare un messaggio vocale per noi.
  • Probabile introduzione degli Sticker.
    Schermata 2016-04-29 alle 13.48.37
  • Funzioni avanzate di eliminazione dei messaggi: sarà possibile eliminare messaggi più vecchi di 30 giorni, più vecchi di 6 mesi, tutti i messaggi tranne quelli “preferiti”, tutti i messaggi contenenti un URL, tutti i messaggi tranne quelli contenenti file, tutti i messaggi tranne quelli “preferiti” e quelli con file media, tutti i messaggi dei non più partecipanti ad un gruppo, tutti i messaggi.
  • Nuova schermata di profilo.
    WABetaInfo_2016-apr-22
  • Miglioramenti per diverse lingue, tra cui l’italiano.
  • Nuova opzione per la gestione delle licenze in Impostazioni WhatsApp > Info e Aiuto > Licenze.
  • Nuova funzione per richiamare rapidamente un contatto di cui abbiamo perso una chiamate.
  • Migliorata la gestione del sensore di prossimità nelle chiamate.
  • Possibilità di spostare la finestra di anteprima dei video.
  • Migliorato il browser interno.

Tra queste novità non sappiamo quali siano quelle più prossime al rilascio. Di sicuro la più fattibile nell’immediato sembrano essere i messaggi quotati, che potrebbero essere disponibili al pubblico già con un prossimo aggiornamento di WhatsApp. Subito dopo, probabilmente, sarà il turno delle video chiamate.

Come al solito, non appena avremo ulteriori dettagli in nostro possesso, vi aggiorneremo sugli sviluppi di WhatsApp con un nuovo articolo dedicato!

 

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.