iPhone 6s e iPhone 6s Plus all’estero: ecco prezzi e guida all’acquisto!

I nuovi iPhone 6s e 6s Plus saranno disponibili in Italia dal 9 di ottobre: i prezzi italiani sono di sicuro molto alti e, soprattutto se siete all’estero per lavoro o piacere, potrebbe essere una buona idea tornare a casa con i nuovi gioiellini risparmiando di sicuro qualcosa. Ma come si fa per la garanzia? Quanto costano all’estero? Queste ed altre domande troveranno risposta in questo articolo.

Schermata-2015-10-04-alle-18.43.18

Apple ha reso disponibili i nuovi iPhone 6s e 6s Plus già lo scorso 25 settembre in ben 8 paesi: l’ingresso sul mercato italiano avverrà invece il 9 di ottobre e, anche se sappiamo che probabilmente non saprete resistere e acquisterete i nuovi dispositivi appena possibile, vogliamo provare a darvi alcuni consigli per gli acquisti anche all’estero. Il 9 ottobre i nuovi iPhone saranno disponibili non solo in Italia, ma in molti altri paesi: ma dove conviene davvero acquistarli?

Scopriamolo grazie alle tabelle realizzate da iPhoneItalia:

6s

plusv2

NB: i prezzi sono stati convertiti in Euro secondo le valute del 3 ottobre 2015, pertanto i prezzi per alcuni paesi potrebbero variare nel tempo. Per gli USA, così come per il Canada, i prezzi sono esclusi dell’IVA locale che cambia per ogni località: è necessario quindi considerare un 10% in media di tasse da aggiungere per ogni prezzo. 

Siete in uno di questi paesi o prevedete di andarci? Volete acquistare un iPhone 6s o 6s Plus direttamente lì? Ecco i punti che dovete tenere ben a mente.

Garanzia

La garanzia, quasi sicuramente, è il punto più importante di questa guida: un iPhone acquistato in qualsiasi parte del mondo gode di sicuro di 12 mesi di garanzia Apple. La casa di Cupertino in alcuni casi non assiste sempre telefonicamente gli iPhone acquistati nei paesi extra UE, ma chiede all’utente di rivolgersi ad un Apple Store sul territorio o ad un centro assistenza autorizzato.

I mesi di garanzia diventano 24 solo se acquistate un iPhone presso un Apple Store in Europa: state attenti quindi agli acquisti presso negozi terzi perché, qualora decidiate di acquistare il dispositivo non direttamente da Apple, i secondi 12 mesi di garanzia saranno offerti esclusivamente dal venditore. Questa regola vale chiaramente anche per tutti i dispositivi acquistati in Italia.

Se desiderate acquistare un iPhone negli USA, vi consigliamo di attendere la disponibilità della versione senza sim attualmente non in vendita: al momento l’unica versione di iPhone in vendita non legata ad alcun contratto è quella di T-Mobile che tuttavia risulta pienamente compatibile con le nostre reti italiane e non ha alcun blocco operatore.

In tutti i casi, qualora vogliate attivare Apple Care+, sarà necessario farlo direttamente in Italia perché essendo un vero e proprio piano assicurativo ha delle condizioni che variano da paese a paese. Attivandola inoltre su in iPhone acquistato fuori dell’Europa otterrete 24 mesi di garanzia complessiva.

Prezzi

Proprio come lo scorso anno, l’Italia è uno tra i paesi in cui iPhone costa di più: al cambio, almeno stavolta, la Norvegia sembra avere prezzi più alti dei nostri. In tutte le aree, USA esclusi, gli iPhone costano di più rispetto al passato per colpa dei vari tassi di cambio: in alcuni casi arriviamo fino a 50€ in più rispetto ai prezzi dello scorso anno. Comprare un iPhone in Svizzera conviene ancora, ma considerate gli oneri doganali da aggiungere.

I prezzi europei di iPhone 6s e 6s Plus risultano essere convenienti in confronto ai nostri considerando anche la certezza di ottenere i 2 anni di garanzia proprio come in Italia: la convenienza tuttavia è azzerata qualora decidiate di farvelo spedire in Italia attraverso un servizio di forwarding aggiungendo quindi soldi per la spedizione verso il nostro Paese.

L’acquisto conviene anche in tutti i paesi asiatici che compaiono nelle nostre tabelle comparative. Se per lavoro o vacanza vi trovate da quelle parti, fateci un pensierino, ma tenete ben a mente il discorso garanzia.

Compatibilità in Italia

Sarà possibile utilizzare la rete cellulare italiana con gli iPhone 6s e 6s Plus comprati all’estero? 

La risposta è SI! Al 100%! Facendo riferimento a quanto pubblicato da Apple sul proprio sito, quest’anno saranno in vendita 3 versioni diverse per ogni iPhone 6s e tre diverse per ogni iPhone 6s Plus: uno per la Cina, uno per AT&T USA e pochi altri operatori che utilizzano la banda 30 LTE e uno per il resto del mondo. In Italia, così come negli altri paesi citati, le versioni vendute sono e saranno la A1688 per iPhone 6s e A1687 per iPhone 6s Plus.

Comprare un iPhone in uno dei paesi citati in questo articolo non comprometterà quindi in alcun modo la vostra esperienza d’uso.

Vi abbiamo confuso le idee o avete scelto dove e come acquistare il vostro prossimo iPhone 6s o 6s Plus? Fatecelo sapere attraverso i commenti e la chat della nostra applicazione.

Apple Watch Series 7 in sconto su

Guide