Tutte le novità dell’iPhone 6s svelate in anteprima – Rumor

9to5mac, uno dei siti più affidabili quando si parla di rumor Apple, ha anticipato quelle che dovrebbero essere tutte le novità degli iPhone 6s e 6s Plus che l’azienda presenterà il prossimo 9 settembre.

iphone-6s-shoplemonde-02

Design

In linea con gli aggiornamenti “S”, anche quest’anno gli iPhone 6s e 6s Plus manterranno lo stesso design dei loro predecessori. Ci dovrebbero però essere alcuni piccoli cambiamenti, impercettibili o quasi ad occhio nudo e tali da non influire con la compatibilità dei principali accessori e delle custodie già in commercio per iPhone 6 e 6 Plus.

Mentre la forma esterna rimarrà la stessa, i dispositivi saranno realizzati con l’alluminio Serie 7000, in grado di offrire una maggiore resistenza alle piegature e in caso di urti, e già utilizzato su alcuni modelli dell’Apple Watch Sport.

Un’altra novità riguarda la presenza della colorazione in “oro rosa“, che si affiancherà gli altri modelli già presenti.

Fotocamera

La fotocamera sarà uno degli elementi che subirà i cambiamenti maggiori, sia per quanto riguarda quella posteriore, sia per quella anteriore. La fotocamera anteriore avrà un sensore molto più grande, in grado di registrare video a 1080p, sfruttando la risoluzione di 5 megapixel. Si tratterebbe di un grande passo avanti rispetto all’attuale fotocamera, ormai presenta da anni, di 1,2 megapixel. Ovviamente, come sempre accaduto in passato, questi miglioramenti hardware saranno accompagnati da alcune soluzioni software molto importanti:

  • Sensore per selfie panoramici
  • Supporto per i video in slow-motion
  • Supporto per la registrazione video in alta risoluzione
  • Soluzione software per il flash: il display si illumina di bianco quando viene scattata una foto con la fotocamera anteriore

La fotocamera posteriore sarà da 12 megapixel, con possibilità di registrare video in 4K. Questa opzione dei 4K non sarà attiva di default, per evitare che l’utente registri video troppo pesanti: tramite un apposito tasto, si potrà poi cambiare la scelta in qualsiasi momento.

Force Touch

Lo schermo integrerà il Force Touch, una tecnologia già sfruttata da Apple sui nuovi trackpad dei MacBook e su Apple Watch: con questa funzione, l’utente può attivare diverse funzioni in base alla pressione esercitata sullo schermo. E’ probabile che questa tecnologia su Apple Watch avrà però un altro nome, diverso da “Force Touch”. I livelli di pressione percepiti dallo schermo saranno tre e serviranno come vere e proprie scorciatoie, utili per accedere velocemente a determinate funzioni ed opzioni.

Ad esempio, l’utente potrà cercare un punto sulla mappa, cliccare con una pressione maggiore ed attivare subito la funzione di navigazione turn-by-turn, saltando ben due passaggi rispetto ad un normale utilizzo di Mappe. In Musica, una pressione maggiore potrebbe consentire di aggiungere immediatamente un brano alla Playlist o alla Coda di ascolto. Non è esclusa la possibilità di attivare funzioni specifiche cliccando più forte sulle icone delle app: ad esempio, esercitando una pressione maggiore sull’icona Telefono, l’utente potrebbe attivare subito la schermata dei contatti preferiti. In Safari, il Force Touch servirà per vedere le anteprime di un link, e tante altre app, anche terze, potranno sfruttare ogni possibilità offerta da questa nuova tecnologia.

Il Force Touch su iPhone 6s sarà collegato ad un motore di feedback tattile, utile per capire quando viene attivata una determinata funzione.

Hardware

Il cuore dei nuovi iPhone sarà potenziato: nuovo processore A9 e 2GB di RAM. Più RAM significa anche poter eseguire molte più app e pagine web in background, senza rallentamenti. Ci sarà anche un nuovo chip NFC che aumenta la sicurezza durante i pagamenti Apple Pay. Anche la connessione LTE sarà migliore, con compatibilità con e reti più moderne. Questi due chip consumeranno anche meno batteria.

Sfondi animati

Altra novità riguarda gli sfondi animati, proprio come avviene su Apple Watch. L’utente potrà attivare degli sfondi con vere e proprie clip animate, da attivare in qualsiasi momento.

Prezzi e modelli

iPhone 6s e iPhone 6s Plus saranno disponibili nei tagli da 16 GB, 64 GB e 128 GB, agli stessi prezzi dei modelli attuali. Quest’anno non dovrebbe essere presentato alcun iPhone 6c.

Apple AirPods in sconto su

News