Arriva su iPhone e iPad lo Zingarelli 2016, il vocabolario della lingua italiana

03 settembre 2015 di Francesco Siciliani (@FrSiciliani)

E’ arrivato su iPhone e iPad “lo Zingarelli 2016”, la nuova versione di uno dei vocabolari della lingua italiana più diffusi e amati. Tutto a portata di “touch”.

Schermata 2015-09-03 alle 11.12.40

[app 899530197]

Il nuovo Zingarelli 2016 per iPhone e iPad porta sui nostri device oltre 144.000 voci, 380.000 significati, 44600 locuzioni, 9300 sinonimi, oltre alla pronuncia sonora, trascrizione fonematica e tabelle di flessione. L’app riporta il testo integrale del vocabolario e dell’Enciclopedia Zanichelli. Ma non è tutto qui: è anche possibile inserire note, sottolineare, creare una lista di termini preferiti da trovare subito e integrare l’app all’interno di iBooks, Safari, ecc.

Nel dettaglio, lo Zingarelli 2016 porta con sé:

  • Oltre 144.000 voci, oltre 380.000 significati, oltre 44 600 locuzioni e frasi idiomatiche
  • Trascrizione fonematica, PRONUNCIA SONORA e TABELLE DI FLESSIONE
  • 964 schede di sfumature di significato che analizzano gruppi di parole e ne consigliano l’uso in base al contesto
  • 102 “definizioni d’autore”, inedite e originali: significati firmati da chi in quella parola ha messo la propria vita e la propria esperienza
  • oltre 9300 sinonimi, 2000 contrari e 2350 analoghi, 118 tavole di nomenclatura
  • oltre 5500 parole dell’italiano fondamentale, 3125 parole da salvare
  • oltre 11 600 citazioni letterarie di 123 autori
  • indicazione di oltre 3900 reggenze (capace di o capace a?)
  • note grammaticali
  • sillabazione

Questa edizione poi si arricchisce di circa 500 nuove parole e nuovi significati, oltre a segnalare circa 3000 parole da salvare perchè poco utilizzate. Infine è anche presente una galleria di immagini con le 360 tavole illustrate originali presenti nel dizionario.

Se siete interessati potete scaricare l’applicazione da App Store per iPhone, iPad e iPod Touch al prezzo di 33,99€. 

 

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.