SHAREit di Lenovo: condivisione veloce tra dispositivi iOS, Android, Windows Phone e computer

Lenovo pubblica su App Store un’interessante applicazione che consente di condividere svariati tipi di file tra dispositivi. Non solo iPhone, ma anche tra iOS, Android, Windows Phone e computer. Anzi, la condivisione offre maggiori funzionalità proprio utilizzando diversi sistemi. Vediamo insieme il perché e come utilizzarla.

SHAREit Lenovo iPhone pic0

VEDI SU APP STORE

Oggi vogliamo parlarvi di SHAREit, ottima applicazione realizzata da Lenovo e che consente di condividere dati tra vari dispositivi. Per quanto riguarda il download, questo gratuito, sono necessari 21.0 MB, risulta già tradotta anche in lingua italiana e richiede iOS 6.0 o versioni successive per poter funzionare correttamente su iDevice.

Lenovo Group Limited è il più grande produttore di personal computer della Repubblica Popolare Cinese e conosciuta in tutto il mondo per i suoi prodotti. Su App Store ha pubblicato un’interessante applicazione che consente di condividere file tra dispositivi iOS, Android, Windows Phone e computer. Un modo veloce per collegare fra loro dispositivi con SO diversi e con cui condividere foto, video, musica, documenti e contatti. Il tutto avviene tramite la connessione wifi e quindi senza doverci preoccupare di consumare traffico dati dal nostro piano tariffario. ShareIt è semplice da utilizzare, dispone di un’interfaccia grafica molto intuitiva ed è già stata tradotta anche in lingua italiana. Il processo di invio/ricezione richiede una connessione wifi di casa, ufficio oppure sfruttando la funzione hotspot.

Schermata 2015-01-03 alle 17.55.02

Durante i nostri test abbiamo condiviso file di grosse dimensioni, arrivando anche a video di 500 MB. Nessun malfunzionamento o crash da segnalare. Il trasferimento avviene in pochi istanti. La versione per dispositivi Android risulta essere leggermente più funzionale, soprattutto perché Google non impone gli stessi limiti imposti, invece, da Apple. Ad esempio, non è possibile scegliere la musica o documenti salvati su iPhone, mentre è possibile farlo per i dispositivi Android. La musica trasferita da un dispositivo Google verso iOS, crea una nuova cartella all’interno dell’app e non permette di salvare il brano per ascoltarlo tramite l’app “iPod”. Per ovviare a tale mancanza, Lenovo ha introdotto un player audio che consente di ascoltare i brani inviati su iOS e che vengono salvati in un’apposita cartella generata direttamente da SHAREit. Un’apposita cartella viene generata anche per l’invio di file e documenti.

Funzione hotospot su iOS:

Su Android è anche più semplice utilizzare la funzione hotspot, in quanto viene attivata direttamente dall’app e con cui è possibile condividere file senza dover essere necessariamente collegati alla medesima rete wifi di casa o ufficio. Su iPhone e iPad, la hotspot è –diciamo– nascosta e per attivarla bisogna ricorrere ad un semplice stratagemma, ma leggermente macchinoso rispetto ad Android.

Quindi:

  • accedere a “Impostazioni” –> “Hotspot personale” e attivare il toggle;
  • collegare alla rete appena generata il dispositivo con cui condividere i files;
  • dispositivo mittente: accedere nuovamente all’app SHAREit, cliccare su “Invia” e scegliere il file da condividere;
  • dispositivo destinatario: accedere all’app e cliccare su “Ricevi”.

In passato ho testato altre app simili e SHAREit [Link App Store – Prezzo Gratis] è risultata una delle più affidabili in termini di crash e malfunzionamenti vari. Tutti i trasferimenti da noi effettuati sono andati a buon fine. I test si sono svolti tra iPhone 6 Plus, iPad min e Nexus 5. Un’altra app che vi consigliamo di utilizzare, è Xim di Microsoft, ottima per condividere fotografie sia in wifi che in 3G. Entrambe queste app rimarranno installate sicuramente a lungo sul mio iDevice.

Apple AirPods in sconto su

Applicazioni App Store